Test Ammissione

Test Medicina 2022, boom di bocciati: solo la metà dei candidati è risultata idonea

test medicina 2022 2023
Test Medicina 2022, boom di bocciati: dopo la pubblicazione dei punteggi anonimi è già possibile tirare le prime somme della prova di ammissione e solo la metà dei candidati ha ottenuto l'idoneità.

Test Medicina 2022, boom di bocciati: la metà degli aspiranti medici che hanno sostenuto la prova di ammissione a Medicina non ha raggiunto il punteggio minimo pari a 20. Dopo la pubblicazione dei risultati in forma anonima nel corso della mattinata odierna da parte del ministero dell’Università si è potuto iniziare a tirare le somme.

Il risultato è che solo 28.793 partecipanti sono risultati idonei alla prova, vale a dire hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 20, che rappresenta il limite minimo da ottenere per considerare il test superato. L’anno scorso erano stati 38.715 a fronte di 63.972 iscritti, di cui 55.117 presero realmente parte alla prova. Considerando che gli iscritti quest’anno erano 65.378, ma che hanno partecipato solo in 56.775, poco più della metà degli aspiranti medici che hanno sostenuto il test Medicina 2022 è riuscito a superare la prova di ammissione e può sperare di ottenere un posto in graduatoria.

Infatti, sebbene la metà dei candidati sia stata bocciata per il risultato ottenuto nel test, è bene ricordare che i posti a disposizione sono circa 15 mila e che in ogni caso qualche aspirante medico non potrà immatricolarsi.


 Test Professioni Sanitarie 2022: quando escono le soluzioni

UNIVERSITÀ DI CATANIA