Scuola

Maturità 2022, Presidenti di Commissione: l’elenco per la Sicilia

Maturità 2022, Presidenti di Commissione: sono state pubblicate le liste con i nomi dei professori che prenderanno il ruolo chiave nelle scuole della Sicilia.

Maturità 2022, Presidenti di commissione: disponibile la lista con i nomi dei professori selezionati per ogni regione. Infatti, la fase finale del percorso scolastico degli studenti italiani è sempre più vicino, dato che si procede verso la fine del mese di maggio. A questo punto dell’anno, parlare di esami di stato diventa quasi scontato: infatti, gli studenti compiono i passi finali per ultimare la loro preparazione.

Ma anche tra i professori si tratta di un argomento caldo: questo sia perché i docenti si devono organizzare in merito alla fase conclusiva della preparazione dei propri studenti, ma anche perché si inizia già a parlare di Commissioni. Di seguito, tutte le ultime informazioni in merito alla Maturità 2022, presidenti di commissione.

Maturità 2022, presidenti di commissione: chi sono

I Presidenti di Commissione, sono quei professori o dirigenti scolastici che svolgono uno dei ruoli fondamentali nel corso dell’esame di maturità. Infatti, sono il punto di riferimento degli studenti e dei professori durante lo svolgimento degli esami di stato. Queste figure hanno cura di sincerarsi del rispetto delle regole e dell’esecuzione corretta delle prove d’esame, oltre a gestire l’andamento dei colloqui e a fungere da figura di valutazione oggettiva degli studenti.

Infine, in merito ai presidenti, sono stati resi pubblici dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia (USR) gli elenchi regionali del personale scelto per svolgere questa funzione. L’elenco riguardo la Sicilia e le sue province siciliane è scaricabile di seguito.


 Scarica l’Elenco Regionale Presidenti 2022 per la Sicilia


Le date degli esami

Per quanto riguarda le date d’esame, già da qualche tempo si hanno le prime notizie in merito. Come di consueto, il mese di giugno sarà quello che vedrà lo svolgimento degli esami di maturità, o almeno delle prove scritte.

Secondo quanto riportato, il 22 giugno alle ore 8:30 si darà il via alla maturità 2022 con la prima prova, per proseguire il giorno successivo. Infatti, alle ore 8:30 del 23 giugno si effettuerà la seconda prova. Infine, per il colloquio, sarà a discrezione della scuola organizzare i calendari e delle rispettive commissioni d’esami.

Maturità 2022: le prove da affrontare

Come anticipato, le prove da affrontare per la maturità 2022 saranno tre. Si inizierà con la prima prova, esame scritto di lingua italiana che durerà massimo 6 ore e vedrà gli studenti affrontare la scelta tra sette tracce e tre tipologie.


Maturità 2022, torna il toto-tema: quali tracce usciranno secondo gli studenti


Si proseguirà con la seconda prova, vale a dire quella definita “di indirizzo”, la cui disciplina oggetto d’esame è scelta da parte del singolo istituto. Infatti, si sceglierà una delle materie principali dell’indirizzo dell’istituto. Infine, per quanto riguarda il colloquio orale, si partirà dall’analisi di un documento, problema o testo scelto dalla commissione e poi si procederà con la valutazione dei contenuti appresi dallo studente nelle singole materie e in campo di educazione civica.

 

Università di Catania