Catania

Green pass, centinaia di controlli nel Catanese: sanzionati titolari di attività

green pass
Foto d'archivio.
Nel Catanese ancora controlli volti a verificare il possesso di Green pass, e non solo. Le verifiche hanno permesso di scovare alcune irregolarità.

Nel Catanese proseguono le verifica legate al possesso della certificazione verde e all’utilizzo delle mascherine. Scovati anche titolari sprovvisti di Super Green pass.

Controlli: numeri e obiettivi

Le verifiche, volte al rispetto delle disposizioni vigenti, sono state effettuate dalla compagna di Gravina di Catania. L’obiettivo del Comando dell’Arma del comprensorio di Gravina è quello di spingere l’intera popolazione ad osservare le norme e la relativa consigliata profilassi igienico sanitaria.

Sono state controllate, in particolare, 700 persone e ben 72 attività commerciali, ovvero:

  • supermercati;
  • panifici;
  • bar;
  • ristoranti;
  • pasticcerie;
  • palestre;
  • centri scommesse.

A Mascalucia

Secondo quanto ora emerso, nel Comune di Mascalucia sono scattate sanzioni per due titolari, rispettivamente di un’agenzia di assicurazioni e di una lavanderia, sprovvisti di Super Green pass.

Nei giorni scorsi

Le verifiche hanno caratterizzato anche i giorni precedenti. In particolare:

  • nel Comune di Tremestieri Etneo è stato contravvenzionato il titolare di un ristorante che non avrebbe controllato il possesso del Green pass a due clienti, di questo sprovvisti;
  • nel Comune di Mascalucia sanzionati un titolare di un centro scommesse e un cliente che non indossavano la mascherina.