Catania

Covid, focolaio in una casa di riposo di Aci Castello: 27 contagiati

Aci Castello
Ad Aci Castello attimi di apprensione dopo un focolaio in una casa di riposo, ma i quattro ricoverati si trovano in discrete condizioni.

Scoppia un focolaio di Covid in una Rsa di Aci Castello, in provincia di Catania. Come riferisce il sindaco Carmelo Scandurra, il numero di positivi nella città etnea è salito a causa del numero di contagi rilevato nella residenza per anziani.

In tutto i contagiati sono 27, di cui 4 si trovano ricoverati in discrete condizioni e 23 sono in stato di buona salute. Tutti i contagiati avevano ricevuto la doppia dose del vaccino e non si troverebbero in pericolo di vita. “Come confermano i medici del Cannizzaro e del San Marco dove sono ricoverati – scrive Scandurra su Facebook -, questi non presentano particolari problemi e sintomi gravi grazie agli anticorpi sviluppati con il vaccino. Questo fenomeno conferma l’efficacia e l’importanza del vaccino nel combattere il virus”.

I 23 soggetti positivi sono stati separati prontamente dagli altri ospiti della struttura. A breve verranno eseguiti tamponi molecolari sia a coloro che sono risultati positivi sia ai 25 soggetti che con il test rapido sono risultati negativi.

Università di Catania