Lavoro, stage ed opportunità

Amazon assume: 3000 nuovi posti a tempo indeterminato

Lavoro Sicilia amazon
Amazon assume a tempo indeterminato: sono 3000 i nuovi posti che l'azienda metterà a disposizione per espandere il proprio organico in Italia. Tutti i dettagli.

Amazon si prepara ad assumere! Saranno 3000 i posti di lavoro a tempo indeterminato disponibili in Italia entro la fine del 2021. L’obiettivo è quello di portare l’organico dell’azienda dai 9.500 dipendenti di fine 2020 a oltre 12.500 dipendenti in tutte le sedi d’Italia. Ad annunciare il reclutamento, di cui conosceremo i dettagli nelle prossime settimane, è lo stesso colosso dell’e-commerce.

Amazon, 3000 assunzioni a tempo indeterminato

La notizia del reclutamento arriva come una boccata d’aria fresca per tutti coloro i quali sono alla ricerca di un posto di lavoro. Non si conoscono ancora i dettagli dell’assunzione, ma è verosimile che i posti disponibili saranno dedicati sia a diplomati che a laureati. Le selezioni potrebbero svolgersi, come al solito, tramite la piattaforma del colosso e attraverso vari step di valutazione delle competenze di ciascun candidato o candidata.

Per quanto riguarda i profili ricercati, l’azienda è alla ricerca di personale per molte posizioni differenti: dal prelievo, imballaggio e spedizione delle merci, al marketing, al finance e alla ricerca sulle tecnologie del futuro.

“La crescita del digitale è una opportunità di ripartenza per il Paese e noi vogliamo dare il nostro contributo”, ha dichiarato Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es.

Nuove sedi in Italia

Inoltre, l’azienda informa che, entro l’anno, aprirà due nuovi centri di distribuzione a Novara e a Cividate al Piano (BG). Aprirà, inoltre, un nuovo centro di smistamento a Spilamberto (MO) e altri 11 depositi di smistamento nelle seguenti sedi: Veneto, Umbria, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Piemonte e Trentino Alto Adige.

“Investire nella digitalizzazione del Paese significa sostenere opportunità di crescita attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro, formazione abilitante per i nostri dipendenti, e opportunità di sviluppo per le Piccole e medie imprese italiane che utilizzano i nostri servizi per vendere i loro prodotti in Italia e all’estero”.

“Negli ultimi dieci anni, Amazon è diventata uno dei più importanti creatori di posti di lavoro in Italia”, ha dichiarato Stefano Perego, VP EU Customer Fulfillment Amazon sottolineando che “la diversità e l’inclusione sono una parte essenziale del nostro business e assumiamo persone con ogni tipo di esperienza e istruzione che possono accedere a opportunità di crescita professionale”.


Rimani aggiornato