News

Coronavirus Sicilia, quasi 60 contagi nel weekend: Catania la più colpita

Coronavirus Sicilia
Weekend nero per la Sicilia: i nuovi contagi da Coronavirus continuano ad aumentare, arrivando a poco meno di 60 in soli due giorni.

I nuovi contagi da Covid-19 in Sicilia non sembrano arrestarsi. Al contrario, aumentano paurosamente, ad una velocità allarmante: quasi 30 casi al giorno. Mentre l’Isola corre al riparo, è intanto appena trascorso un weekend da bollino nero, con poco meno di 60 nuovi casi in soli due giorni.

I dati di sabato 8 agosto

Più in particolare, nella giornata di sabato, 8 agosto, sono stati registrati 28 nuovi casi, così divisi: 10 a Catania, 5 a Siracusa, 3 a Ragusa, 1 a Messina, 6 ad Enna, 2 a Caltanissetta, 1 a Palermo. Nelle ultime tre province elencate, tutti i nuovi casi di Coronavirus sono stati registrati tra migranti.

I dati di domenica 9 agosto

Nemmeno nella giornata di ieri, 9 agosto, il trend sembra essersi fermato: sono stati registrati, infatti, 29 nuovi contagi. Anche stavolta Catania fa, sfortunatamente, da capolista: vi sono 9 nuovi contagiati. Seguono poi 8 nuovi casi a Enna (tutti registrati tra migranti), 7 nel siracusano, 3 nel palermitano, 1 a Ragusa, 1 a Trapani. I contagiati in isolamento domiciliare salgono dunque a 376, sono 39 ad essere ricoverati con sintomi, mentre 5 si trovano in terapia intensiva.

Con i contagi in salita, dunque, la Sicilia torna a vivere nella preoccupazione. Secondo gli ultimi dati raccolti, inoltre, l’Isola è diventata la regione dal maggior indice di contagio d’Italia, con un Rt fissato a 1.62.

I dati nel catanese, infine, preoccupano sempre di più. Mentre cerca ancora di identificare i partecipanti alla serata al lido della Playa alla quale ha partecipato un minorenne trovato positivo al Covid-19, il personale sanitario continua ad invitare alla prudenza, per limitare al massimo il possibile rischio di nuovi contagi.


Sicilia, stop a eventi al chiuso: cosa prevede la nuova ordinanza di Musumeci

Università di Catania