In Copertina Terza Pagina

Natale da universitari: cosa regalare senza spendere troppo

Il Natale è ormai alle porte ma non avete ancora la minima idea su cosa regalare a parenti e amici? Siete studenti e magari il vostro budget è alquanto limitato? Niente paura! Ecco qualche consiglio e qualche idea regalo.

Questo è senza dubbio uno dei periodi più magici dell’anno: le strade si riempiono di luci, le vetrine colorate rallegrano le vie, le canzoni natalizie risuonano nell’aria e le case s’inondano di profumi e sapori. Già, tutto molto bello, se non fosse per quello stress costante, quello che si ripropone prepotente ogni anno e che può diventare una vera e propria seccatura: cosa regalare a parenti e amici?

Se poi si è anche degli studenti universitari, tra affitto della stanza, costo dei libri, spese e bollette varie, il budget può essere piuttosto limitato. Non c’è, tuttavia, da disperare. Ecco alcune piccole dritte per scegliere il regalo adatto senza spendere tutti i propri risparmi.

Articoli di artigianato

Uscite di casa, mettete da parte per qualche ora i libri, allontanate il pensiero degli esami e godetevi una salutare passeggiata per le vie della vostra città. È dicembre, dopotutto, e i mercatini natalizi colorano le strade di quell’atmosfera natalizia ristoratrice. Inoltre, sono un’ottima occasione per acquistare dei pensierini originali per i vostri vari. Ne troverete proprio per tutti i gusti: dagli oggettini in ceramica, ai bijoux realizzati a mano, dai gadget intrecciati all’uncinetto ai saponi e ai profumi fatti in casa, potrete accontentare anche i parenti e gli amici più difficili. Inoltre, contribuirete a valorizzare il lavoro artigianale, portando a casa oggetti originali e unici.

Regali fai da te

Nulla è più prezioso di un pensiero confezionato con le proprie mani, poco importa che siate portati per il fai da te oppure no, chiunque riceverà il vostro regalo percepirà immediatamente il valore di un dono fatto con affetto. Inoltre, il web è praticamente intasato dai tutorial che guidano passo passo verso la realizzazione di oggetti di vario genere, specialmente in questo periodo dell’anno. Potrete optare tra le più classiche sfere di Natale, agli addobbi più svariati, dalle candele fatte in casa alla bigiotteria, o, ancora, dai segnalibri alle bamboline di pezza. Insomma, la scelta è davvero ampia, così da poter soddisfare le preferenze dei propri cari, siano essi molto giovani o più maturi.

Libri e quaderni

Sono il più classico e tradizionale dei regali di Natale e non solo, eppure non passano mai di moda, né smettono di rallegrare chiunque li riceva. In fin dei conti, cosa esiste di meglio di un buon libro, magari da gustare proprio durante le ferie natalizie? Unico elemento a sfavore, tuttavia, bisogna assicurarsi prima di conoscere bene i gusti letterari della persona cui s’intende regalare il libro, altrimenti si corre il rischio di acquistare un volume che andrà soltanto a raccogliere polvere sulle mensole di casa. Infine, se la persona per la quale dovete acquistare un regalo ama scrivere o anche semplicemente annotare pensieri, potrebbe essere un’idea azzeccata quella di darle in dono dei quaderni simpatici e colorati, magari in abbinamento con penne, matite o altri oggetti di cartoleria.

Cibarie

Ammettiamolo, tutti abbiamo quel genitore o quell’amico che ci fa letteralmente disperare nella scelta di un dono. Si tratta di quelle persone che magari non sono proprio degli appassionati della lettura, non scrivono, non amano l’artigianato, per non parlare del fai da te e che, qualunque regalo ricevano, non sono mai del tutto entusiasti. Non si tratta, però, di una missione impossibile. Qual è, infatti, quella cosa che piace a tutti, che mette d’accordo anche le persone più diverse e che non delude mai? Semplice, il cibo. Con il cioccolato imboccherete, senza dubbio, la strada del successo, ma non è da escludere anche la scelta di prodotti tipici del territorio, che abbiano una lunga conservazione e che siano pure belli da vedere. Se poi doveste essere dei veri chef in cucina, potreste preparare voi stessi dei cioccolatini o dei biscotti da mettere sotto l’albero.

Oggetti personalizzati

Con i regali tradizionali, quali sciarpe, borse, tazze e quant’altro, si va sempre sul sicuro. Se, tuttavia, si desidera essere più originali e stupire chi riceverà il dono, si può provare a personalizzare il regalo, magari facendo inserire stampe, scritte, inserti, incisioni che rimandino a qualcosa di personale o, magari, a un momento condiviso insieme. L’idea può funzionare particolarmente se il destinatario del dono è il vostro partner; in questo modo gli farete comprendere che il ricordo delle esperienze vissute insieme è per voi importanti e da preservare.

 

Debora Guglielmino

Classe '94, la passione per l'informazione e il giornalismo mi accompagna sin da quando ero ancora una ragazzina. Studentessa di Scienze della Comunicazione, amo la lettura e le atmosfere patinate ed eleganti tratteggiate nei romanzi della Austen. Appassionata e ambiziosa, sogno di poter un giorno conoscere il mondo e di raccontarlo attraverso una penna e un taccuino.