News

“Cervelli al Sud”: tre siciliani tra i 41 progetti presentati

Organizzato dalla Fondazione con il sud, il bando permette finanziamenti economici per sviluppare la propria attività di ricerca nelle regioni meridionali dell'Italia

Sono 41 i progetti presentati da altrettanti giovani ricercatori – dei quali tre siciliani – per la quinta edizione del bando “Brains To South”- Cervelli al sud, indetto e promosso dall’associazione Fondazione con il Sud. Gli enti di ricerca che ospiteranno i vincitori si trovano in Puglia(9), Campania (8) Sardegna (5) e Sicilia, Basilicata e Calabria che ospiteranno rispettivamente 3 vincitori a testa.

Il 20% dei ricercatori che ha aderito al bando sono stranieri, secondo i dati forniti dall’associazione organizzatrice del concorso. I giovani ricercatori hanno propostoprogetti di ricerca applicata con forte potenziale innovativo e trasferimento tecnologico in ambito medico, ambientale e tecnico-ingegneristico”.

Le proposte presentata sono già in corso di valutazione da parte dei membri dell’associazione. I vincitori avranno l’opportunità di condurre il progetto di ricerca sotto la propria responsabilità e in modo indipendente, usufruendo dei 4 milioni messi a disposizione dalla fondazione per finanziare i progetti. Il contributo economico coprirà anche quelli legati alla sua proposta di ricerca (come la strumentazione necessaria, le risorse umane di supporto, i materiali di consumo).

Speciale Test Ammissione