Scuola

Bonus cultura: confermato per il 2019, ma ridotto l’importo

Anche se con tagli, è stato mantenuto anche per il 2019 il bonus cultura di 500 euro dedicato ai 18enni. Restano i tagli all'università e alla scuola.

La legge di Bilancio mantiene anche per il 2019 il bonus di 500 euro per 18enni, erogato indipendentemente dal reddito della famiglia. Il bonus cultura è dedicato ai giovani italiani e stranieri residenti in Italia e si può utilizzare per acquistare libri, biglietti per concerti, spettacoli teatrali, mostre e fiere. I ragazzi nati nel 1999 avevano tempo fino al 30 giugno 2018 per effettuare la richiesta, mentre per i ragazzi del 2000 non è ancora attiva la procedura.

In realtà, come si legge nell’articolo 59 della legge di Bilancio, il fondo per il bonus cultura ha subito un taglio di 20 milioni di euro. Ma, nonostante questo, è stato scelto di mantenere ancora per quest’anno il bonus.

Scelta che fa nascere diverse polemiche, soprattutto tra gli universitari: su scuola e università, infatti, non è stato fatto nessun investimento. Nel decreto fiscale, anzi, è stato previsto un taglio alle risorse del Miur di quasi 30 milioni di euro, suddivisi tra scuola e università.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.