Scuola

Concorso insegnanti: le ultime novità su FIT e 24 CFU

La legge 107 è stata modificata nell'ambito dei concorsi a cattedra. Il testo della riforma riconferma i 24 cfu in materie psico-pedagogiche, ma abolisce il FIT e gli ambiti territoriali.

Il nuovo governo ha infine messo in atto le modifiche alla legge 107, portando cambiamenti radicali alla parte riguardante i concorsi a cattedra, con l’obiettivo di snellire la burocrazia scolastica.

Dovrebbero essere riconfermati i 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, ma saranno esentati i soggetti in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione. Verranno inoltre privilegiati i precari storici con almeno tre annualità di servizio, anch’essi esenti dal conseguire i 24 crediti formativi.

Il concorso inoltre sarà abilitante nell’immediato per chi avrà superato tutte le prove concorsuali, che si confermano due scritte e una orale. Le competenze linguistiche dei candidati si atterrano invece al conseguimento del livello B2 del quadro di riferimento europeo.

La nuova riforma dice invece addio al FIT e all’ambito territoriale; chi supera il concorso farà un anno di prova e formazione come supplente, quindi sarà assunto in ruolo, senza poter chiedere mobilità per i successivi 4 anni.

Per quanto concerne gli insegnanti di sostegno, la prova prevede un solo esame scritto e uno orale, concentrandosi sulle competenze psico-pedagogiche speciali, la didattica per l’inclusione scolastica e le relative metodologie. La graduatoria non prevede idoneità, ma solo un numero di ammessi pari ai posti vacanti.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... 24 CFU, concorsi, riforma
UNICT – 24 CFU: le nuove procedure di riconoscimento crediti

A partire dall'a.a. 2018/19, le procedure dirette ad ottenere il riconoscimento dei crediti già acquisiti all'Università di Catania si svolgono...

UNICT – Studenti senza 24 CFU: i crediti extra-curricolari sono la soluzione

Gli studenti che vogliono conseguire i 24 CFU utili per l’accesso al concorso per diventare insegnanti potranno richiedere l’inserimento di...

Chiudi