Università di Catania

UNICT – Premio Asimov 2018: la proclamazione si svolgerà alla Cittadella

In arrivo la proclamazione del vincitore del premio Asimov 2018, che avverrà in contemporanea in diverse città italiane, tra cui anche Catania.

Il premio sarà assegnato sabato 21 aprile, alle ore 11, nell’aula magna del Dipartimento di fisica e astronomia dell’Università di Catania, in contemporanea con le altre città italiane: L’Aquila, Camerino, Perugia, Lecce, Cagliari e Cosenza.

A decretare il miglior libro di divulgazione scientifica sarà una giuria popolare di 2.300 studenti di 68 scuole superiori di 7 regioni italiane. I titoli che saranno poste sotto il giudizio degli studenti sono: “La bottega dello scienziato – Introduzione al metodo scientifico” di Alessandro Della Corte e Lucio Russo (Il Mulino), “L’ordine del tempo” di Carlo Rovelli (Adelphi), “La tempesta in un bicchiere – Fisica della vita quotidiana” di Helen Czerski (Bollati Boringhieri), “Le due teste del tiranno – Metodi matematici per la libertà” di Marco Malvaldi (Rizzoli) e “Fisica per la pace – Tra scienza e impegno civile” di Pietro Greco (Carocci Editore).

L’iniziativa sarà presentata dal coordinatore regionale del Premio Asimov Silvio Cherubini (Dfa, Unict), seguiranno i saluti istituzionali del direttore del Dfa Valerio Pirronello, del direttore dei Laboratori Nazionali del Sud (Infn) Giacomo Cuttone, del direttore dell’Infn (Sezione di Catania) Antonio Insolia e del presidente della Scuola Superiore Catania Francesco Priolo.

Per chi non vuole perdersi l’evento e non potrà seguirlo dal vivo, il verdetto del premio Asimov sarà trasmessa – in contemporanea con tutte le città – in diretta streaming, dalle 11 alle 12.30.