Eventi

Arte e (è) Scienza: al via la quarta edizione con laboratori interattivi

Organizzato dall’Associazione italiana di Archeometria, l’evento avrà come tema quest’anno “la scienza per la ricostruzione delle forme e dei colori”, verranno realizzati anche laboratori interattivi.

Lunedì 18 e martedì 19 dicembre si svolgerà presso il Polo Tattile Multimediale di Via Etnea 602 la quarta edizione della rassegna nazionale Arte e (é) Scienza. Si terranno laboratori organizzati dalla stamperia regionale Braille e dai docenti Anna Maria Gueli e Filippo Stanco (dipartimento di Matematica e Informatica) – dalle 10 alle 18, dove gli interessati potranno sperimentare le principali tecniche per lo studio di opere d’arte. I laboratori sono tenuti dai ricercatori dei dipartimenti di Fisica e Astronomia, di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica, di Matematica e Informatica e di Scienze Chimiche dell’Università di Catania con il coinvolgimento degli studenti del Liceo scientifico statale “Principe Umberto”.

L’obiettivo fondamentale che la rassegna si pone è quello della diffusione delle applicazioni scientifiche nel campo dei beni culturali, grazie inoltre al patrocinio del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, dell’Icom (International Council Of Museums), della rete CHNet (Cultural Heritage Network) dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dell’Università di Catania.

La struttura ospitante di quest’anno comprende al suo interno un museo tattile, un bar al buio ed un giardino sensoriale. Il biglietto d’ingresso all’evento sarà ridotto ad 1 euro, quota simbolica devoluta alle attività che si svolgono nel Polo e comprende la consumazione al “Bar al Buio”. Inoltre, martedì 19 dicembre alle 09:30 si svolgerà nella sala conferenze del Polo Tattile un seminario: “la lettura tattile delle opere d’arte”.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.