Economia e Impresa In Copertina

UNICT – Ammissione 2017/18: cambiano modalità accesso ai corsi di Economia

Student filling out answers to a test

Con la sigla Tolc si indicano una serie di prove, con diverse finalità, necessarie per  accedere ai corsi di studio nella maggior parte degli atenei italiani. Da quest’anno l’ammissione al Dipartimento di Economia e Impresa dell’Università di Catania sarà disciplinata proprio tramite questi test.  

A segnalare l’arrivo dei Tolc per l’ammissione in un corso a numero programmato locale è un avviso sul sito del Dipartimento. Da maggio a settembre si svolgeranno difatti cinque sessioni dei TOLC-E, a cui i candidati potranno partecipare più volte: per la formazione della graduatoria si terrà conto del punteggio migliore conseguito.

Ogni sessione ha un costo di 30 euro ed è uguale su tutto il territorio nazionale. Le prove si terranno nel Dipartimento di Economia e Impresa dell’Ateneo, ma le date non sono ancora state pubblicate perché il bando 2017/18 per l’ammissione al corso di studio è ancora in via di definizione.

Il test sarà individuale, varierà da candidato a candidato e conterrà 36 quesiti su temi diversi. Le sezioni da affrontare sono tre: gli aspiranti economisti dovranno rispondere a 13 quesiti di logica, 10 di comprensione verbale e 13 di matematica. Per ognuna delle sezioni ogni candidato avrà a disposizione 30 minuti di tempo; in conclusione, vi sarà una sezione con 30 quesiti in 15 minuti per l’accertamento della conoscenza dell’inglese. È possibile iscriversi al Tolc-E, collegandosi sul sito Cisiaonline, portale utilizzato da tutti gli atenei italiani per l’ammissione degli studenti.

Si tratta di una novità per l’Università di Catania. Fino all’anno scorso difatti i Tolc sono stati utilizzati come prova di orientamento e valutazione: lo scopo era valutare attitudine e preparazione agli studi. A seguito dei Tolc, potevano essere attribuiti agli studenti gli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) da colmare, insomma si trattava di una sorta di “debito” da recuperare per poter proseguire gli studi. Ma soprattutto i Tolc erano stati scelti, e riconfermati anche quest’anno, per i corsi a numero non programmato, come quelli di Ingegneria civile e ambientale, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Ingegneria industriale, Fisica, Matematica e Chimica. 

L’introduzione dei Tolc per un corso a numero programmato, come Economia, rivoluziona sicuramente le modalità d’accesso. Gli aspiranti economisti non svolgeranno un unico test a settembre, come è avvenuto tradizionalmente per tutti i corsi a numero programmato. Al momento la novità è stata introdotta solo per questi corsi di studio, ma non è da escludere che anche altri corsi di laurea dell’Ateneo possano scegliere i Tolc per l’ammissione. Nel frattempo, si attende la pubblicazione del bando, che dovrebbe avvenire entro maggio, mese nel quale si terrà la prima prova.

A proposito dell'autore

Alessia Costanzo

Laureata in Filologia moderna, attualmente è direttrice responsabile della testata giornalistica LiveUnict e lavora come copywriter. Dopo aver scoperto il Content marketing, la sua passione per la comunicazione si è trasformata, legandosi ai Social media, alla SEO e al Copywriting.

Rimani aggiornato