Cronaca

CATANIA – Femminicidio, una panchina rossa in piazza Verga per ricordare le vittime

Il 25 novembre sarà la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. A pochi giorni da una ricorrenza così importante, il Comune di Catania ha introdotto un nuovo simbolo per ricordare le donne vittime di femminicidio.

panchina-rossa-catania

È stato il sindaco Enzo Bianco a dare l’ultimo colpo di rosso alla panchina di piazza Giovanni Verga da oggi dedicata a tutte le vittime del femminicidio.

“Con un piccolo gesto simbolico – ha detto il Sindaco -, abbiamo inteso pitturare di rosso una panchina in un luogo centrale della città, piazza Giovanni Verga, di fronte al Palazzo di Giustizia e accanto alla Caserma provinciale dell’Arma dei Carabinieri. Il rosso, come è già stato fatto in altre città d’Italia, mira ad attirare l’attenzione dei cittadini e dell’opinione pubblica nei confronti della violenza sulle donne. Un fenomeno drammaticamente diffuso, che è cresciuto enormemente negli ultimi anni ma che è spesso sottovalutato e deve invece spingere le donne sin dai primi segnali a cercare il sostegno delle forze dell’ordine e della magistratura”.

“Vogliamo dedicare questa panchina – ha continuato Bianco – a due ragazze della nostra città metropolitana che hanno pagato con il sangue questo approccio inaccettabile. Sono felice che accanto a noi ci siano le loro mamme, alle quali esprimiamo a nome di tutti i catanesi un gesto che vorrei fosse preso come una carezza. Anche per ringraziarle del loro impegno civile perché queste terribili vicende non si ripetano più”.