Cronaca In Copertina

CATANIA – Il virtual tour del Monastero dei Benedettini

Un viaggio nell’imponente plesso monastico di Catania, direttamente dal proprio pc, attraverso il virtual tour del Monastero dei Benedettini.

monastero dei benedettini virtual tour

Occorre semplicemente accendere il computer, entrare sul sito ufficiale del Monastero e il gioco è fatto. Il virtual tour mostra come prima immagine l’ingresso principale, in seguito per poter visitarlo occorre seguire le frecce che segnalano la direzione.

Si può attraversare virtualmente la gradinata principale e poi scoprire i bellissimi chiostri del Monastero. Tra le opzioni, anche la possibilità di conoscere la storia dei luoghi: cliccando su “info” appare difatti la descrizione delle immagini. Sono circa 13 gli ambienti visitabili tramite il virtual tour, realizzato grazie all’obiettivo di Antonino del Popolo. 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Con il nuovo virtual tour il Monastero potrà essere ammirato da qualsiasi parte del mondo. Si tratta di un valido strumento per i turisti che hanno intenzione di visitare il plesso e incuriositi ne cercano immagini sul web. E ancora, potrebbe sicuramente tornare utile a molti catanesi che magari, distratti da vari impegni, non si recano al Monastero da un po’.

Senza dubbio, la tecnologia arriva in soccorso anche per gli studenti. Ricordiamo che il Monastero è la sede del dipartimento di Scienze umanistiche e il virtual tour potrebbe essere una prima valida indicazione per far conoscere la propria ‘facoltà’ alle numerose matricole, che ogni anno si iscrivono nei corsi umanistici dell’Università di Catania.

Potremmo sverlarvi di più, ma preferiamo siate voi a riscoprire passo passo la storia del Monastero!

 

A proposito dell'autore

Alessia Costanzo

Laureata in Filologia moderna, attualmente è direttrice responsabile della testata giornalistica LiveUnict e lavora come copywriter. Dopo aver scoperto il Content marketing, la sua passione per la comunicazione si è trasformata, legandosi ai Social media, alla SEO e al Copywriting.