Attualità Eventi

Stanotte pioggia di stelle: occhi al cielo per le Geminidi

geminidi

Se nel 2014 non avete ancora visto nessuna stella cadente perché nella Notte di San Lorenzo la “super Luna” a causa della sua forte luminosità non ha reso visibili le stelle , la notte del 13-14 dicembre ci regala una pioggia di “lacrime” da ammirare per esprimere i propri desideri per l’anno nuovo.

Le Geminidi, meteore di dicembre, preannunciano la pioggia di stelle più abbondante dell’anno. Cento stelle cadenti saranno visibili ogni ora nella notte tra sabato e domenica. Non servirà nessuno strumento per osservarle, infatti basterà guardare, da un luogo poco illuminato, verso la costellazione dei Gemelli per scorgerle.

Il nome delle Geminidi deriva proprio dalla costellazione dei Gemelli, da cui sembra che provengano le meteore. Si tratta di meteore insolite, generate dalle polveri non di una cometa, ma dell’asteroide Phaeton 3200, che riesce ad arrivare molto vicino al Sole. L’astrofisico Gianluca Masi ha spiegato che il rilascio di queste particelle polverose che incrociano il cammino della Terra è dovuto proprio dal riscaldamento notevole dell’asteroide.

Sperando che la Luna, che continua ad illuminare immensamente il cielo in queste notti, non “rovini” nuovamente lo spettacolo chi vive a Catania potrà osservare questo meraviglioso avvenimento della natura  accompagnato dalle onde del mare invernale o dalla neve dell’Etna.

 

Agrippina Alessandra Novella

Classe '92 . “Caffè, libri e tetris di parole”, ha definito la vita così, perché sono queste le tre cose che non devono mai mancarle. Legge da quando ha scoperto che i libri le fanno vivere più vite e sin da piccola scrive ovunque, perché le cose quando si scrivono rimangono. Cresciuta a Mineo è rimasta affascinata dagli scrittori che ivi hanno avuto i natali: Paolo Maura, Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri. Laureata in Lettere Classiche, presso l’Università di Catania, attualmente studia Italianistica all'Alma Mater di Bologna. Redattrice e proofreader per LiveUniCT e membro FAI.

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...