Attualità Catania News Politica Società

CATANIA – In Municipio i genitori dell’uomo che ha sferrato un pugno al sindaco Enzo Bianco

enzo biancoIl sindaco di Catania Enzo Bianco ha ricevuto in Municipio i genitori dell’uomo che la scorsa settimana lo aggredì nei pressi di via Vincenzo Giuffrida, sferrando un pugno durante la passeggiata mattutina consueta del primo cittadino catanese.

Un incontro cordiale e affettuoso, da genitore a genitori” ha ribadito il sindaco dopo l’incontro con i genitori Domenico ed Anna, confermando pure che non sporgerà querela nei confronti della famiglia Nicotra.

Vado avanti per la mia strada con serenità. Sono anche io un genitore e capisco perfettamente il disagio della famiglia. Purtroppo il clima di odio che corre lungo il Paese non aiuta a creare serenità ma non dobbiamo fermarci. Dobbiamo lavorare tutti insieme per dare una svolta che possa garantire tranquillità a cittadini, agli amministratori, alle nostre famiglie, a ciascuno di noi“.

L’aggressore, un uomo di 49 anni con problemi psichici e sottoposto in passato al trattamento obbligatorio sanitario, non avrebbe agito in modo premeditato secondo quanto ricostruito.

Leggi anche: Il Sindaco Enzo Bianco aggredito in pieno centro: pugno in faccia da uno sconosciuto