Cucina - Studenti&Fornelli

Studenti&fornelli ~ Come preparare una buona cioccolata calda

DSC_3787Provenendo da una delle città italiane che produce cioccolato secondo l’antica tecnica azteca, Modica, non potevo regalarvi qualche appunto riguardo questo prelibato alimento. Sin dal 1500, quando venne importata in Europa la fava di cacao, il cioccolato divenne un alimento di gran prestigio che veniva consumato solo da chi aveva disponibilità economica. Secondo il detto: i cattolici bevono la cioccolata mentre i protestanti bevono caffè, si intuisce come il cioccolato sia sempre stato associato all’immagine di quei salotti caldi con le candele accese e il freddo fuori dalle finestre, all’idea di quiete e relax magari accompagnati da un buon libro e soprattutto dal dolce far niente mentre gli altri, i protestanti, più dediti al lavoro, dovevano tenersi attivi e non lasciarsi andare ai piaceri della vita. Si sa che il cioccolato fa bene al corpo per tanti motivi ma sicuramente non lo mangiamo per questo, preferiamo sicuramente la sua versione più golosa che ci avvolge il palato e che effettivamente ci fa sentire meglio. Ora vi illustro come prepararne una per due persone con pochissimi ingredienti.

INGREDIENTI

  • 400 ml di latte
  • 3 cucc.ni di amido
  • 5 cucc.ni cacao amaro
  • 2/3 cubetti di cioccolata fondente
  • 2 cucchiai di zucchero

PROCEDIMENTO

Mettere in un pentolino il cacao, l’amido, lo zucchero e il latte. mescolateli evitando la formazione di grumi. Quindi, mettete a cuocere il composto su fuoco medio senza mai smettere di mescolare perchè le polveri possono depositarsi sul fondo del pentolino e bruciarsi. Nel frattempo, sciogliere i cubetti di cioccolato con un goccio di latte (o anche panna per dolci se ne disponete) in microonde e aggiungeteli al latte mentre è sul fuoco. Appena la cioccolata è della densità desiderata, spegnere il fuoco e servire. Potete accompagnare con panna montata o biscottini vari. Se volete azzardare con il cioccolato modicano, vi basta semplicemente sostituire il cioccolato fondente normale con il primo e gustarvi così tutte le varianti aromatiche che questo vi propone. Per gli amanti della cioccolata bianca come me, ahimè, non possiamo seguire questo procedimento ma possiamo sostituirlo con una semplice miscela di cioccolato bianco e panna per dolci sciogliendoli assieme sul fuoco. Buona giornata a tutti.

Roberta Gerratana

Nasce a Modica e studia per tutta l'adolescenza lingue straniere. Arrivata all'università cambia rotta e decide di frequentare un corso in Scienze Educative dell'Infanzia e di Scienze Pedagogiche e Progettazione Educativa in cui si laureerà. Grande appassionata di letture classiche e straniere, che spaziano dai temi romantici tedeschi ai contemporanei manga giapponesi, lascia anche spazio a film fantasy, make up e viaggi. Collabora con Liveunict in veste di proofreader e pubblica ricette veloci per le rubriche Studenti&Fornelli e Trucchi da Svelare.

Da TWITTER

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ via @liveunict

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

#Catania, #Pogliese: "Multinazionale investirà in città, previste 350 #assunzioni" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/catania-pogliese-multinazionale-assunzioni/

Load More...