CATANIA – La danza alla stazione metro Giovanni XXIII

In programmazione presentazioni e veri e propri “dance attacks” alla modernissima stazione.



La danza scende nel quotidiano, dalle strade alla metropolitana, come simbolo del progresso di una città che cresce. Un progetto accattivante, nato in collaborazione tra la Ferrovia Circumetnea di Catania e Scenario pubblico, che porterà in scena dei veri e propri spettacoli, selezionati attraverso il contest organizzato da COORPI e dal progetto MoDem.

Scopo della manifestazione, che avrà luogo dal 21 ottobre al 3 novembre, è quello di stimolare lo spostamento sostenibile tramite l’uso del nuovo e migliorato sistema di metropolitana; inoltre, si vuol portare all’attenzione del pubblico l’importanza della danza contemporanea, facendola conoscere attraverso un brevissimo viaggio offertoci da una rassegna multischermo in video, preceduto da un “dance attack” dei danzatori del MoDem PRO, coordinati e diretti da Enrico Musmeci.

Sessanta secondi in tutto: questo prevede la brevissima ma esplicativa presentazione. Un tempo che chiunque può perdere senza accorgersene, ma che può solamente allargare i propri orizzonti, oltre a vedersi regalata una fantastica esibizione di veri e propri artisti.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
MUSICA – Lana Del Rey in tour in Italia con due date

La cantautrice americana tornerà in Italia col suo "L.A. To The Moon Tour", in due esclusive date. L'attesa è finita: Elizabeth Woolridge...

Chiudi