Bonus asilo nido 2017: tutti i requisiti e come richiederlo

È iniziata la corsa per i bonus asilo nido relativi all’anno 2017: dalle ore 10 del 17 luglio è infatti possibile presentare la domanda per ricevere l’agevolazione in merito alla frequenza di plessi pubblici e privati. La domanda, presentabile sino al 31 dicembre 2017, potrà essere inoltrata online attraverso il sito dell’Inps ( (con il pin dispositivo lo Spid o la Carta nazionale dei servizi), tramite il numero verde 803-164 (o al numero 06-164164) oppure attraverso l’ausilio dei patronati cittadini.

Il bonus asili nido sarà destinato ai genitori di bambini nati o adottati dal 1° gennaio 2016, residenti in Italia, cittadini italiani o comunitari, o in possesso del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo, o ancora di una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione Europea.

Lo stato ha stanziato una cifra limite di 144 milioni di euro, con ogni richiedente che potrà ricevere il bonus pari a 1.000 euro, esclusivamente per il pagamento delle rette per gli istituti pubblici o privati, nonché per l’assistenza domiciliare  a favore dei bambini, al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
MUSEI – Sarà anno da record: nel primo semestre 2 milioni di visitatori in più rispetto al 2016

Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha rivelato il record positivo raggiunto dall'Italia riguardante...

Chiudi