Pantone sceglie il Greenery come colore della primavera/estate 2017

Pantone, l’azienda statunitense che si occupa della catalogazione dei colori, ha scelto il Greenery come colore della primavera/estate 2017. 

Si tratta di una fresca tonalità di verde nata da un misto tra il verde dell’erba appena spuntata, il pistacchio e il lime. Il Greenery va dunque a sostituire il rosa quarzo, l’azzurro serenity e il marsala, colori pantone della stagione passata che hanno avuto grande successo anche nel campo della moda, del design e del make-up. La scelta deriva da team di esperti dell’azienda Pantone che studia e seleziona accuratamente quello che sarà poi definito il colore dell’anno.

“Nel caso del ‘Greenery’ – ha spiegato al New York Times Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute – “abbiamo notato che stilisti come Balenciaga, Gucci, Michael Kors e Prada lo hanno usato per le loro collezioni, mentre le grandi aziende hanno iniziato ad usare erba sintetica nei loro uffici”.

Nonostante diverse case di moda lo abbiano portato recentemente in passerella, il Greenery è davvero difficile da abbinare. Tra i colori alleati di questa nuance troviamo il bianco, il nude, il beige, le tonalità pastello, il nero e il marrone. Nel food, design e make-up è pero già “Greenery mania”, in poche settimane questa cromia è già diventata un must.

Articoli simili


Classe 1994, studentessa di lettere moderne presso l'Università degli studi di Catania. Scrivo per passione e leggo per diletto. Amo la storia, la moda (in tutte le sue sfumature) e la mia collezione di Vogue

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNIVERSITÀ – Borse di studio, sempre meno idonei e beneficiari

Con le revisioni del calcolo Isee è nettamente calato il numero degli studenti idonei all'assegno mensile. Cala anche il numero...

Chiudi