News Ricerca Società

Notte Europea dei Ricercatori, al porto di Catania numerosi appuntamenti con la scienza

Anche quest’anno ritorna il consueto appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori e Catania diventa vetrina, insieme ad altre città d’Italia, di una delle manifestazioni più importanti sulla ricerca e la scienza.

Il 30 settembre l’appuntamento con la Notte europea dei Ricercatori sarà simultaneo in tutte le città d’Europa e per una notte il tema centrale di tutti gli appuntamenti sarà la ricerca scientifica.

Organizzato all’interno della Settimana della Scienza, 24-30 settembre, dalla Commissione Europea l’evento sarà aperto gratuitamente a tutti coloro i quali vorranno prendervi parte e avrà come tema “Made in Science”. In Italia le città che ospiteranno la Notte dedicata alla ricerca saranno: Bari, Cagliari, Carbonia, Cassino, Catania, Ferrara, Firenze, Frascati, Genova, Gorga, Grottaferrata, Lecce, Milano, Modena, Monte Porzio Catone, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Reggio Emilia, Roma, Sassari e Trieste.

A Catania l’evento inizierà a partire dalle ore 18.00 e si concluderà alle 00.00 e sarà ospitato all’interno del Porto della città.

In programma un calendario denso di appuntamenti:

Ore 18: Apertura Padiglioni Espositivi e Inizio Contest “La Fisica nell’Arte”;

Ore 20.30: Corale Giuseppe Tovini;

Ore 20.45: Saluto delle autorità;

Ore 21.00: Ludum: Science Show;

Ore 21.30: La fisica di Star Wars;

Ore 22.15: Premiazione Contest: Settimana scientifica 2016;

Ore 22.30: Echi dal mare – Suoni, ricerca e musica;

Ore 22.45: Sikulà Retrò in concerto;

Ore 23.45: Premiazione Contest: la fisica nell’arte;

Ore 00.00: Dj Set Lucio Pappalardo