I 20 drammi economici dello studente universitario

studenti crisiLa vita da universitari è dura, si sa! Ancor più dura se non si è extra-miliardari! Gli studenti vivono quotidianamente la questione: “cibo sano o serata tra amici?”. La scelta poi è sempre la stessa e le conseguenze altrettanto. Perciò abbiamo riassunto i tipici drammi economici di uno studente fuori sede, buona lettura!

#1. I tuoi pasti si riducono a pasta e tonno e pizze congelate (anche perché sono le uniche cose che riesci a cucinare)!

#2. Ti illudi (e ne sei consapevole) che dopo la laurea portai permetterti della vera carne.

#3. Serata con i colleghi? Equivale ad innamorarsi della povertà per i prossimi 20 giorni.

#4. Al quinto giorno cerchi su internet “quanto guadagna un barbone?”

#5. Al decimo ti crogioli tra “mi cerco un lavoretto o mi vendo il coinquilino su e-Bay?”

#6. Adotti la tecnica di Gollum quando ti invitano nuovamente ad uscire rispondendo “il mio tessssoro” per non spezzare la maledizione dei 50 euro, e scappi via in modo inquietante.

#7. L’aperitivo al bar però è sacrosanto…soprattutto perchè puoi cibarti degli stuzzichini!

#8. Se non ti portano gli stuzzichini, si sono fatti un nemico potente!

#9. Hai i debiti persino con le zanzare che ormai vivono in camera tua.

#10. Gusti una, a tuo dire, “buonissima” birra da 12 centesimi che a confronto l’aranciata è più alcolica.

#11. Ti chiedi perché mai il portafogli degli altri è sempre pieno di denaro.

#12. Ti ricordi che il tuo portafogli pieno di denaro è andato via in alcool.

 #13. Non vai mai via di casa se non hai riempito la valigia di tutto ciò che stava nel frigo dei tuoi.

#14. Il tuo conto in banca è…ah già, non ne hai uno!

#15. Le vacanze le passi sul terrazzino di casa a prendere il sole per una sola e triste settimana di agosto perché poi hai esami.

 #16. Il giorno in cui arrivano le bollette decidi di vivere come nelle caverne.

#17. Ma non riesci ad accendere il fuoco con delle pietre e rimani al buio a pianificare una via di fuga.

#18. Le camminate a piedi per risparmiare sull’autobus urbano equivalgono a una maratona di Roma.

#19. Ti rendi conto che hai un problema con la gestione del denaro.

#20. Cerchi di iscriverti a un corso di economia domestica, ma è a pagamento e niente…ti arrendi!

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
PREVENZIONE – Pillola anticoncenzionale: quanto ne sai?

Uno degli anticoncenzionali a cui le donne ricorrono con sicurezza e fiducia è la pillola anticoncenzionale. Approvata dalla Food And...

Chiudi