UNICT – In arrivo il Palio d’Ateneo: le tantissime novità della dodicesima edizione

palio facoltàCi siamo quasi, il momento tanto atteso da moltissimi studenti dell’università catanese sta per arrivare. Si svolgerà infatti nei giorni 27 e 28 maggio 2015 la dodicesima edizione del Palio d’Ateneo, evento che come ogni anno metterà alla prova le capacità fisiche e mentali degli allievi dell’ateneo.

Una due giorni ricca di eventi sportivi e goliardici, con le 12 realtà studentesche che si sfideranno tra campi di calcio, beach volley, pista di atletica e sabbia. Si avete letto bene, la sabbia quest’anno sarà una delle protagoniste e delle novità assolute dell’edizione 2015. La prima giornata del Palio si svolgerà infatti nel lido “Le Capannine” della playa di Catania, tra sole, mare, relax e divertimento assicurato.cus catania

Architettura, Medicina, Farmacia, i campioni in carica di Ingegneria e tutte le restanti “facoltà”, oltre che alle consuete discipline, quest’anno dovranno affrontarsi e cimentarsi in nuovi sport. Tra le novità introdotte infatti ci saranno il tennis da tavolo, il braccio di ferro, il calcio balilla, il pedalò, l’acquatic runner, il tiro alla fune sulla sabbia, beach tennis e beach soccer. Riconfermate le discipline degli scorsi anni, tra cui campeggiano gli scacchi, l’arrampicata sportiva, le staffette e gli sport di squadra, con i sentitissimi tornei di calcio, basket e pallavolo. Novità anche per quanto riguarda il torneo di beach volley, che verrà svolto durante la prima giornata di attività e sarà suddiviso in delegazione femminile e delegazione maschile, mandando in pensione l’ormai vecchio torneo misto che si svolgeva nel campo in sabbia all’interno degli impianti del CUS.

Il programma prevede dunque le attività acquatiche e sulla sabbia nella giornata del 27 maggio, mentre come di consueto le restanti attività verranno svolte all’interno degli impianti del CUS, tra la pista di atletica, i campi sportivi e le palestre, nella giornata del 28 maggio.

Si attendono ufficialità da parte dell’Ateneo, dell’ERSU e del CUS Catania circa la quasi certa sospensione delle lezioni ed eventuali forme di servizio navetta per raggiungere il lido “Le Capannine”, con partenze previste presumibilmente dalla stazione di Catania.

I regolamenti, gli accoppiamenti e tutte le notizie e novità, verranno pubblicati attraverso degli aggiornamenti che forniremo nei prossimi giorni. Di seguito la scaletta ufficiale delle attività sportive e goliardiche della dodicesima edizione (in rosso le novità dell’edizione 2015 del Palio d’Ateneo):

27 maggio 2015 (Lido “Le Capannine”)

  • Canoa K1 (M)
  • Canoa K1 (F)
  • Canoa K2 (misto)
  • Beach tennis (M)
  • Beach tennis (F)
  • Aquatic runner (M)
  • Aquatic runner (F)
  • Dragon boat (misto)
  • Beach volley (M)
  • Beach volley (F)
  • Beach soccer (M)
  • Tiro alla fune sulla spiaggia (misto)
  • Pedalò (misto)

28 maggio 2015 (Impianti “CUS Catania”)

  • 100 metri (M)
  • 100 metri (F)
  • 800 metri (M)
  • 800 metri (F)
  • Staffetta 4 x 100 m. (M)
  • Staffetta 4 x 100 m. (F)
  • Staffetta con i sacchi 8 x 25 m. (mista)
  • Tennis da tavolo (M)
  • Tennis da tavolo (F)
  • Torneo basket (misto)
  • Torneo pallavolo (F)
  • Torneo calcio a 5 (M) (Memorial Pierpaolo Pulvirenti)
  • Calci di rigore (misto)
  • Calcio balilla (misto)
  • Braccio di ferro (M)
  • Braccio di ferro (F)
  • Tiro alla fune sul prato (misto)
  • Torneo scacchi (misto)
  • Arrampicata sportiva (M)
  • Arrampicata sportiva (F)

Per maggiori informazioni e candidature per la partecipazione, sarà necessario contattare i consiglieri di dipartimento o i due consiglieri d’Ateneo in seno al CUS (Marco Raitano e Paolo Fasanaro).

LiveUnict, come ogni anno, sarà partner ufficiale del XII Palio d’Ateneo e vi accompagnerà durante le due giornate con live, foto, statistiche e risultati. Stay tuned…

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Goku e amici tornano in TV dopo 18 anni

La TOEI Animation decide di rispolverare il celeberrimo brand e chiede al suo creatore, Akira Toriyama, di creare nuove storie...

Chiudi