Happy Catania: ecco il programma dell’estate 2014

estate_catanese-225x300 (1)Ha avuto inizio il 20 giugno “Estate in città – Happy Catania”, il programma che, con moltissimi eventi sportivi, musicali e artistici, accompagnerà i cittadini di Catania nella loro estate.

Presentato da poco, il programma dell’estate catanese sembra essere nutrito di eventi, nonostante le difficoltà economiche che sta affrontando il Comune, come ha ricordato più volte il sindaco Enzo Bianco durante la presentazione. L’estate a Catania sarà rallegrata da 155 appuntamenti  musicali e teatrali, 14 mostre e 97 laboratori per bambini. Ma vediamo nel dettaglio alcuni degli incontri più importanti.

Eventi musicali. Confermato per l’8 agosto l’appuntamento musicale con Caparezza a Villa Bellini, ma non sara l’unico cantante di successo ad essere presente. Pare che l’11 luglio Catania sarà una delle tappe del programma “Coast to Coast” di Radio Deejay. Per saperne di più leggi Concerto gratis di Radio Deejay in piazza Università con Max Pezzali, J- Ax, Rocco Hunt ed Emis Killa.

Eventi letterari. Catania continua la sua battaglia per promuovere la lettura. Dopo l’arrivo del bookcrossing da spiaggia, ecco che la città diviene protagonista di una delle serate finali del Premio Campiello. Ospiterà anche il Buk Fest, il festival della piccola e media editoria.

Eventi sportivi. L’estate catanese si è aperta, in questi giorni, con Euro Beach Soccer, ma proseguirà dal 31 luglio al 3 agosto con le Finali scudetto di Beach Soccer, mentre dal 25 al 31 agosto si svolgerà il campionato italiano assoluto di Beach Volley.

Eventi artistici. Molte le mostre che potranno essere visitate dai catanesi, già attive sono quelle su “Realtà e Iperrealismo” o ancora “Percorsi d’arte e legalità”, presto sarà invece possibile visitarne altre, come la mostra fotografica Gender Society.

Tantissimi saranno i luoghi che ospiteranno queste iniziative: Castello Ursino, Parco Gioeni, Chiesa di S. Giuliano, Teatro Massimo V. Bellini, Castello Ursino, Palazzo della Cultura. Un’importante rassegna culturale che, come ha ricordato il sindaco Enzo Bianco, è stata «organizzata con tante buona volontà, ma risorse minime, la stessa Regione non ha contribuito affatto, però pur nelle condizioni di disagio, Catania punta sulla cultura, anche per il ritorno che può venire dal turismo».

Per conoscere tutto il programma, con date, orari e luoghi degli eventi clicca su Estate in città – Happy Catania.

 

Articoli simili


Classe ’93, nata a Noto, è laureata in Lettere Classiche all’Università di Catania. Quando è appena una matricola, entra a far parte dell’Associazione Culturale Liveunict e collabora come redattrice. Adesso è coordinatrice della redazione e, tra i libri e gli esami, si dedica alle sue passione: scrivere e informare.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Scienze umanistiche Unict: quanti lavorano con la sola triennale? I laureati in lettere guadagnano 500 euro

Meglio una triennale oggi o una specialistica domani? Con un titolo di laurea di primo livello, è davvero un’utopia mettersi...

Chiudi