Attualità

Aggredita perché non ha cambiato le lenzuola: arresto nel Catanese

violenza-sulle-donne
Un uomo di 53 anni è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie di 46 anni.

I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato un uomo di 53 anni con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie di 46 anni. I due vivono nella provincia catanese.

L’arresto è scattato in seguito alla telefonata al 112 della donna. Quest’ultima ha dichiarato alle Forze Dell’Ordine che il marito aveva minacciato di rompere i vetri dell’auto della donna, accusandola di non aver cambiato le lenzuola del letto in cui l’uomo dormiva da tempo da solo.

Una volta arrivati i Carabinieri, l’uomo ha continuato a minacciare e insultare la moglie nonostante la presenza del figlio minorenne. 

La quarantaseienne ha dichiarato che quanto successo è l’ultimo di una serie di numerosi maltrattamenti subiti negli anni dal marito, alcolista. La donna aveva denunciato in precedenza il comportamento violento dell’uomo per poi ritirare tutto credendo alle sue promesse di cambiamento, non mantenute. Il gip ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!


Catania, incidente in Tangenziale tra 4 auto: lunghe code

Etna, crollata parete del vulcano: l’avviso INGV

UNIVERSITÀ DI CATANIA