Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi Sicilia, assunzioni nelle università dell’Isola: le posizioni aperte

concorsi-Sicilia
Concorsi Sicilia: sono diverse le posizioni aperte presso le università del territorio. Di seguito i dettagli per potersi candidare.

Concorsi Sicilia: sono numerose le posizioni aperte nell’Isola, in particolare per lavorare presso le università. Quali sono i posti disponibili? Quali i requisiti? Di seguito tutti i dettagli da sapere.

Concorsi Sicilia: Università di Palermo

L’Università degli studi di Palermo ha indetto nuovi concorsi aperti a diplomati e laureati, finalizzati alla copertura di 10 posti di lavoro. I vincitori saranno assunti con contratti a tempo indeterminato, in vari profili professionali, dopo aver inviato la propria candidatura entro il 14 aprile 2024.

I profili professionali richiesti sono i seguenti:

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

  • n. 3 posti di categoria C, posizione economica C1, Area Biblioteche, per le esigenze del Sistema Bibliotecario di Ateneo (con riserva di 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate);
  • n. 5 posti di Tecnico informatico di categoria D, posizione economica D1 – Area Tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (con riserva di 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate e di 1 posto a favore dei volontari che abbiano concluso il servizio civile universale senza demerito);
  • n. 2 Collaboratori ed Esperti Linguistici Lingua Italiana, di madrelingua italiana da destinare alla Scuola di Lingua Italiana per stranieri del Dipartimento di Scienze Umanistiche.

Di seguito i requisiti generici richiesti:

  • età non inferiore ai 18 anni;
  • cittadinanza italiana o la cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea oppure possesso di altra condizione indicata nei bandi;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non avere riportato condanne penali, ancorché non passate in giudicato, che impediscono la costituzione o la prosecuzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.

Università di Messina assume

L’Università degli studi di Messina ha indetto un concorso per collaboratori linguistici. Si cercano 2 nuove risorse, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, per le esigenze del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (DICAM). È possibile presentare la propria candidatura fino al 31 marzo 2024.

I profili richiesti sono i seguenti:

  • 1 collaboratore ed esperto linguistico di lingua araba – Profilo 1;
  • 1 collaboratore ed esperto linguistico di lingua russa – Profilo 2.

Si tratta di un contratto di lavoro a tempo indeterminato, con un impegno orario annuo pari a 500 ore. La selezione consisterà nella valutazione dei titoli e nello svolgimento di 2 prove di esame: una scritta e una orale.

Concorsi Sicilia: Università di Catania

L’Università degli studi di Catania ha indetto una procedura di selezione per la chiamata di un professore di prima fascia, riservata, in applícazione dell’art. 18. comma 4, della legge n. 24012010, alla chiamata di coloro che nell’ultimo triennio non hanno prestato servizio quale professore ordinario di ruolo, professore associato di ruolo, ricercatore a tempo indeterminato, ricercatore a tempo determinato di cui all’art.24, comma 3. Nello specifico, si cerca qualcuno che possa insegnare presso il dipartimento di Scienze del Farmaco e della Salute, settore scientifico-disciplinare MED/07 Microbiologia e microbiologia clinica. Chi vuole ulteriori dettagli, può trovarli nel band, in scadenza il 4 aprile alle ore 12.


Lavoro ANAS: 40 posti disponibili tra Catania e Palermo

Concorsi Sicilia, i bandi attivi: dall’Asp alla selezione AMAM


 

UNIVERSITÀ DI CATANIA