News Sicilia

Sicilia, barra di ferro la colpisce al volto: 58enne rischia di perdere la vista

In Sicilia una donna è stata colpita al volto da una barra di ferro, scivolata a dei lavoratori: rischia la perdita della vista.

Colpita in testa da una sbarra di ferro mentre aspettava il proprio turno: questa l’incredibile vicenda, ai danni di una donna di 58 anni, avvenuta proprio all’esterno della clinica Noto – Pasqualino di Palermo, sita in via Dante.

La donna era infatti appena giunta all’esterno della nota casa di cura, attendendo il proprio turno per sottoporsi ad un’Angio-Tac, quando è stata improvvisamente colpita da una barra di ferro, scivolata ad alcuni operai che stavano lavorando al montaggio di alcuni infissi dell’edificio antistante.

In seguito all’incidente, i necessari controlli condotti sulla donna hanno riportato due fratture ed il distacco del cristallino. Si dovrà dunque essere procedere con un intervento chirurgico il quale, nel caso in cui non dovesse andare a buon fine, potrebbe perfino comportare la perdita della vista per la 58enne del luogo.


Terremoto in Sicilia: tre scosse a largo delle coste dell’Isola

Catania, nuova aggressione ad autista Amts: minacciato con un coltello