In Copertina Musica

Tananai in concerto a Catania: report e video dell’evento

tananai-concerto-catania
Tananai si è esibito alla Villa Bellini di Catania e tra battute divertenti e canzoni magnetiche, ha incantato il pubblico. Di seguito il report ed i video dell'evento.

Dopo essere arrivato ultimo a Sanremo 2022 ed essere rientrato nella Top 5 di Sanremo 2023, Tananai ha fatto furore alla Villa Bellini di Catania. L’artista, infatti, si è esibito giorno 11 agosto nella città etnea, affascinando i suoi fan siciliani, tra adulti e piccini.

Tananai: chi è l’artista di “Tango”

Il 29enne di Milano è un cantautore e produttore discografico di nome Alberto Cotta Ramusino: perché, quindi, è conosciuto con il nome Tananai? In un’intervista ha spiegato che il suo nome d’arte è il nomignolo con cui lo chiamava suo nonno; in dialetto bresciano, il nome indica, in maniera dispregiativa o ironica, una persona ingenua e sciocca.

Tananai, però, non si è sempre fatto chiamare così dai fan: la sua carriera musicale è iniziata nel 2014 con il nome d’arte Not for Us, quando produceva principalmente musica elettronica. Solo nel 2018, quando si è dato al genere pop, ha iniziato ad utilizzare pubblicamente il più noto pseudonimo.

Le sue canzoni più famose sono sicuramente quelle con cui ha partecipato a Sanremo: nell’edizione 2022 ha portato Sesso occasionale, con la quale, però, si è classificato ultimo. Tuttavia, il brano ha riscontrato successo nella radio, entrando nella top 10 FIMI. Poi, il riscatto: con Tango l’artista si è infatti posizionato quinto nella classifica finale di Sanremo 2023, portando sul palco la storia di Olga e Maxim, due giovani ucraini separati a causa della guerra.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Il concerto a Catania

Quella alla Villa Bellini di Catania è stata la prima tappa siciliana del tour 2023 di Tananai; esibizione che fa parte del festival Sotto il Vulcano Fest, con l’organizzazione di Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita, che rientra nella programmazione del Catania Summer Fest 2023 a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania. Oggi 12 agosto, invece, l’artista si sposterà a Palermo, dove canterà ai Cantieri Culturali alla Zisa.

Il concerto di Catania è stato aperto dall’esibizione di Rondine, giovane artista classe ’05 ancora poco conosciuto, che è però riuscito a catturare l’attenzione del pubblico, specialmente con la canzone Libellule. Poi, alle 21:00, l’atteso arrivo di Tananai, che con Quelli come noi ha iniziato alla grande caricando di adrenalina il pubblico.

Tra una canzone e l’altra, l’artista ha rapito Catania con la sua simpatia e amichevolezza: ha esordito il suo discorso di inizio concerto con la parola “arancino“, che ha fatto sorridere il pubblico, per poi continuare ringraziando i fan per l’affetto. Poi, due brindisi di Polase dedicati ai presenti.

Se me lo avessero detto che sarei arrivato qua, non ci avrei mai creduto“, ha confessato il 29enne subito dopo aver cantato Sesso occasionale, con cui era arrivato ultimo al festival della musica italiana. Il successo raggiunto è infatti incredibile: le canzoni hanno fatto saltare, ballare e divertire il pubblico; ma l’hanno fatto anche commuovere. In special modo, l’artista ha dedicato ai fan due canzoni: prima Abissale e poi Tango, canzone con cui ha chiuso l’esibizione, ma, soprattutto, con cui ha conquistato definitivamente i cuori di tutti.


Tananai incanta Catania: “Tango” cantata alla Villa Bellini [VIDEO]


 

 

A proposito dell'autore

Gabriella Maria Agata Ventaloro

Nata a Catania nel 2002, studia scienze e lingue per la comunicazione. È appassionata di lingue straniere, arte, fotografia e scrittura e ama vedere il bello in ogni cosa. Collabora con la redazione di LiveUnict da giugno 2021 e la coordina da aprile 2023.

Email: g.ventaloro@liveunict.com