Università in pillole

Università, Bernini: “A settembre 4mila posti in più a Medicina”

bernini ministro univeristà
A medicina, 4mila posti in più. Secondo il ministro Bernini, da qui a 7 anni ci sarà bisogno di 30 mila nuovi medici.

Anna Maria Bernini, ministro dell’Università e della Ricerca, ha annunciato su Rtl 102.5 che da settembre ci saranno 4mila posti in più per la facoltà di Medicina.

“Il numero chiuso a Medicina è una questione che abbiamo affrontato sin da fine ottobre ha annunciato il ministro Bernini —. Abbiamo istituito al ministero un gruppo di lavoro, insieme alla conferenza dei rettori delle università italiane, alla conferenza delle regioni e al ministero della Salute per valutare le necessità. Abbiamo aumentato le iscrizioni al corso di laurea in Medicina e chirurgia del 30% sulla base di fabbisogni reali e cominceremo da subito.”

Per quanto riguarda la gestione dei numerosi nuovi iscritti da parte delle Università, Bernini rassicura: Aiuteremo le università a sostenere questo nuovo ritmo, perché ovviamente non possiamo abbassare la qualità dell’offerta formativa”.

Infine, il ministro ha discusso il tema delle specializzazioni, aggiungendo: “Il secondo (step) è lavorare sulle specializzazione: non si può lasciare un imbuto, lavoreremo anche su quello per avere più posti. Non mi piace il numero chiuso ma nemmeno l’apertura indiscriminata: dobbiamo formare i medici necessari per l’assistenza, dando loro lavoro quando finiscono gli studi, altrimenti non sarebbe onesto. Venerdì — conclude — tornerà a riunirsi il gruppo di lavoro per iniziare il lavoro sulle specializzazioni”.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!


Caro voli Sicilia, l’AD di Ryanair contro Schifani: “Non mi lascio insultare”