In Copertina Università in pillole

Migliori Università Professioni Sanitarie: la classifica Censis 2023/2024

Migliori Università Professioni Sanitarie: ecco quali sono quelle in Italia, secondo le classifiche stilate, come ogni anno, dal Censis.

Migliori Università Professioni Sanitarie: anche quest’anno è tempo di bilanci per gli Atenei italiani e, come sempre, le classifiche del Censis sono un ottimo mezzo per tirare le somme e vedere chi si è confermato in posizioni alte, chi sta migliorando e chi ha ancora tanto da lavorare per poter raggiungere livelli più alti. Di seguito, le classifiche riguardanti Professioni Sanitarie, ovvero quelle basate sui 2 parametri di valutazione, progressione di carriera e rapporti internazionali, e quella generale, dalla media dei punteggi basati sui 2 criteri.

Migliori Università Professioni Sanitarie: lauree triennali

Considerando le lauree triennali degli Atenei statali, analizzando la classifica basata sulla progressione di carriera, il primato appartiene all’Università di Padova con 110 punti, seguita dalla Ca’ Foscari di Venezia a 107 punti e Insubria che completa il podio a 106 punti. Risultati non buoni per l’Università del Molise e L’Aquila, agli ultimi posti con 66 punti.

Completamente stravolta la classifica basata sui rapporti internazionali. In questo caso, il gradino più alto del podio è occupato dall’Università di Udine con 110 punti. Modena e Reggio Emilia nuovamente al secondo posto con 106 punti e chiude il podio l’Università di Sassari a 97. Da segnalare un altro Ateneo sardo, Cagliari, tra le prime posizioni, settima con 90 punti. Messina è ultima, con 66 punti.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Migliori Università Professioni Sanitarie: lauree magistrali

Uno scenario totalmente diverso per quanto riguarda le classifiche delle lauree magistrali. Considerando il criterio della progressione di carriera, il primato appartiene all’Università delle Marche con 109 punti e al secondo posto note liete per la Sicilia, con Messina che si prende una rivincita rispetto alle classifiche delle lauree triennali che la vedevano fanalino di coda. Lo score ottenuto è di 109 punti, a pari merito con Roma Tor Vergata al terzo posto. Nella top 10, spazio per un altro Ateneo siciliano, Palermo, all’ottavo posto, con 102 punti. L’ ultimo posto è occupato da un Ateneo del nord, Milano Bicocca, con 66 punti.

In parte stravolta la classifica sui rapporti internazionali. Questa volta la leadership è di Roma Foro Italico con 110 punti, seguita da Bologna, seconda a 102. Al terzo posto l’Università delle Marche che si mantiene sul podio, con 88 punti. Crolla nuovamente Messina, che scende nella parte medio-bassa, con 70 punti. Ultimo posto per l’Università del Salento con 66 punti.

Migliori Università Professioni Sanitarie: classifica generale

Una volta analizzate le classifiche basate sui 2 criteri, ecco, invece, quella generale, nata dalla media dei 2 punteggi.

Considerando le lauree triennali degli Atenei statali, analizzando la classifica generale, il primato appartiene all’Università di Udine con 107,5 punti, seguita dall’Università di Modena e Reggio Emilia a 106 punti, che nel 2022/2023, occupava la prima posizione e, dunque, scende di un gradino più giù, mentre l’Università friulana era al secondo posto. Completa il podio Bologna con 100,5 punti. Risultati non buoni per la Sicilia, con l’Università di Messina ultima a 70 punti, insieme a L’Aquila e Catanzaro.

Per quanto concerne le lauree magistrali, solo Bologna rimane sul podio, occupando il terzo posto con 94,5 punti, in confronto con la classifica delle triennali. La leadership è di Roma Foro Italico con 100,5 punti. Università delle Marche seconda a 99 punti. Settimo e ottavo posto che dice Sicilia, con Palermo a 90 punti e Messina a 89,5. Ma sud che è protagonista anche nelle ultime posizioni, con il Salento fanalino di coda a 68,5  punti e la Federico II di Napoli penultima a 73.

I piazzamenti di Unict

Ecco, di seguito, la situazione dell’Università di Catania che, purtroppo, anche in Professioni Sanitarie, stenta a scalare la classifica, mantenendosi in posizioni medio basse.

Nella classifica basata sulla progressione di carriera delle lauree triennali, Unict è 19esima su 31, con 83 punti. Qualche posizione più giù nella graduatoria dei rapporti internazionali. Catania è al 24esimo posto con 73 punti.

Sulla stessa tendenza, le graduatorie delle lauree biennali. Su quella basata sulla progressione di carriera, Unict è quartultima a 75 punti, mentre è in 24esima posizione sui rapporti internazionali, a 71 punti.

E la classifica sui punteggi generali non poteva che confermare il triste scenario. L‘Università di Catania è al 31esimo posto, quartultima, per le lauree triennali, con 71,5 punti. Stessa posizione per le magistrali e i punti sono 73.

Tirando le somme, Unict è, probabilmente, tra gli Atenei siciliani più in difficoltà, nonostante l’ultimo posto di Messina sulla classifica generale delle lauree triennali, che però occupa posizioni di vertice considerando le magistrali.

Migliori università Psicologia: la classifica Censis 2023/24

 

 

 

A proposito dell'autore

Dario Cosimo Longo

Dario Cosimo Longo nasce a Catania il 6 febbraio 1995. È Laureato in Scienze e Lingue per la Comunicazione e laureando in Comunicazione della Cultura e dello Spettacolo. Collabora con la testata LiveUnict da maggio 2022 e da aprile 2023 è coordinatore di redazione. È stato stagista presso la web TV d'Ateneo Zammù TV, tutor didattico per diversamente abili e con DSA con il CInAP ed educatore durante il Servizio Civile 2021/2022. Oltre a coordinare la redazione, attualmente ricopre l'incarico di hotel receptionist in una struttura nel centro storico di Catania. È tra gli autori di un ebook sul quartiere Antico Corso di Catania e nutre un grande interesse per la scrittura. Appassionato di sport, musica, mobilità, beni culturali e turismo, punta ad un futuro nel mondo della comunicazione e del turismo, ma con una porta aperta anche all'istruzione.

📧 d.longo@liveunict.com