Lavoro, stage ed opportunità

Corpi Civili di Pace 2023: 153 volontari in Italia e all’estero

Bando Corpi Civili di Pace 2023: di seguito i requisiti ed informazioni utili per presentare domanda di ammissione.

Pubblicato il nuovo bando per i Corpi Civili di Pace 2023 per il reclutamento di 153 volontari da destinare a progetti in Italia o all’Estero. Un’opportunità che si rivolge soprattutto a giovani con età tra i 18 ed i 28 anni per i quali saranno previsti un rimborso spese mensile pari a 444,30 euro, oltre ad un’indennità per coloro che verranno coinvolti nei progetti esteri. Sarà possibile inviare la propria domanda di ammissione entro e non oltre le ore 14:00 del 30 giugno 2023, da effettuare esclusivamente su piattaforma DOLCCP. Di seguito tutti i requisiti e le informazioni più utili ma si consiglia di visitare in ogni caso i siti adibiti.

Bando Corpi Civili di Pace 2023: i requisiti richiesti

Il bando, pubblicato dal Dipartimento delle Politiche giovanili e dal Servizio Civile Universale, rende noto che saranno 2 i progetti da realizzarsi in Italia, per la partecipazione di 14 operatori volontari, e 26 progetti da realizzarsi all’estero, col coinvolgimento di 136 volontari.

I requisiti principali prevedono:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il 28° anno di età alla data di presentazione della domanda;
  • essere in possesso almeno di un titolo di studio di scuola superiore di secondo grado;
  • conoscenza della lingua inglese (livello B2) e, per i soli progetti da realizzare all’estero, una seconda lingua funzionale al progetto;
  • non aver riportato condanne, anche non definitive, alla pena della reclusione superiori ad un anno;

Durata dei progetti e avvio in servizio

I progetti avranno durata di 12 mesi, con un orario di servizio della durata complessiva non inferiore a 30 ore settimanali o 1400 ore annue.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

La data di avvio dei progetti, e dunque del servizio per i volontari, è determinata dalle procedure di selezione e di compilazione delle graduatorie da parte di ciascun ente; l’avvio in servizio dovrà comunque avvenire entro e non oltre il 31 ottobre 2023.

Bando Corpi Civili di pace 2023: metodi di selezione

I metodi selettivi dei candidati verranno effettuati dagli enti promotori dei progetti i quali valuteranno la correttezza dei requisiti, la valutazione dei titoli e procederanno ad un colloquio orale. Per coloro che faranno domanda per i progetti esteri, verrà valutata altresì la conoscenza della lingua inglese.

Il calendario di convocazione dei candidati verrà pubblicato sui siti ufficiali degli enti attuatori almeno 10 giorni prima del loro inizio.

 Concorso Ministero della Cultura: in arrivo 3.000 assunzioni