Catania

Etna, l’Aeroporto di Catania torna operativo ma ancora possibili ritardi

Aeroporto di Catania
Dopo una temporanea chiusura dovuta alla nuova eruzione dell'Etna e alla caduta di cenere, torna operativo l'Aeroporto di Catania. Non si escludono, tuttavia, ritardi.

Nelle scorse ore una nuova eruzione del Vulcano Etna ha causato non pochi disagi, soprattutto ai viaggiatori. Di fatto, ieri, la Sac (società di gestione dell’Aeroporto di Catania) ha comunicato che nessun volo sarebbero atterrato o decollato: lo spazio aereo sarebbe rimasto inibito al traffico fino a nuovi aggiornamenti.

Dopo la temporanea chiusura, questa mattina l’Aeroporto è tornato operativo: a comunicarlo è ancora una volta la Sac, attraverso una nota.

La società avverte che potrebbero comunque verificarsi ritardi e disagi sui voli in arrivo e in partenza.

Per tale ragione, i passeggeri sono invitati ad informarsi sullo stato del proprio volo con le relative compagnie aeree.

Informazioni sull’operatività generale dell’aeroporto sono, inoltre, disponibili e consultabili sul sito ufficiale dello scalo (www.aeroporto.catania.it).

Università di Catania