News Sicilia

Maltempo a Catania, Pogliese: “Chiusura immediata di tutte le attività commerciali”

Chisura di scuole, università e tutte le attività commerciali del territorio catanese: "Esorto tutta la popolazione a non uscire di casa".

Il perdurare delle estreme condizioni atmosferiche, che stanno colpendo in queste ore la città di Catania e i comuni limitrofi, ha allertato le autorità civili e le forze dell’ordine.

Provvedimenti che sono stati comunicati dal primo cittadino catanese Salvo Pogliese, attraverso le pagine dei social network: “Da ieri la nostra Città vive una drammatica situazione legata alle condizioni meteorologiche che stanno flagellando tutta la parte orientale della Sicilia, eventi eccezionali senza precedenti per violenza e intensità“.

Purtroppo – continua il comunicato – un uomo è morto a Gravina, vittima di fenomeni atmosferici estremi che, come a Scordia, ci colpiscono con altri lutti. Per la gravità della situazione ho disposto, in accordo con il Prefetto, la chiusura immediata di tutte le attività commerciali, a eccezione di farmacie, delle attività alimentari e di prima necessità“.

Stato di allerta massima anche tra le forze dell’ordine e la Protezione Civile “con i volontari stanno lavorando per rispondere alle centinaia di chiamate di emergenza, insieme ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell’Ordine. Sono tanti i cittadini intrappolati che chiedono interventi di emergenza per il livello raggiunto dalla pioggia, quasi 150 ml caduti in poche ore“.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Esorto tutta la popolazione a non uscire di casa se non per ragioni di emergenza, perché le strade sono invase dall’acqua. Sono in contatto con la Protezione civile nazionale e nelle prossime ore faremo una riunione con il Prefetto e le altre forze dell’ordine per fronteggiare il disastro di queste ore” ha concluso il primo cittadino catanese.