News

Scuola, aumentano i Prof vaccinati: “L’84% è immunizzato”

lavagna a scuola
Le nuove direttive dello Stato stanno aiutando a far crescere il numero di immunizzati tra il personale scolastico. La regione Sicilia conta già l'84% di immunizzati.

Con l’inizio della scuola in Sicilia, la Regione ha reso noti i dati dei docenti vaccinati e già il 94% del personale scolastico, in Sicilia, ha ricevuto almeno la prima dose del vaccino contro il Covid-19. Mancherebbe da vaccinare solo il 5,6% che equivarrebbe a poco più di 7 mila soggetti su 135 mila. Inoltre i dati regionali confermano che ben l’84% del personale scolastico ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino. L’obiettivo è quello di raggiungere il 100% di immunizzazione per gli operatori scolastici.

Continueremo, quindi, con la campagna di sensibilizzazione presso le scuole e con il monitoraggio costante anche attraverso i test salivari, così come comunicato giorni fa insieme all’assessore alla Salute, Ruggero Razza. Tutto questo affinché l’anno scolastico, che sta iniziando, possa procedere in presenza e, soprattutto, in sicurezza” – queste le parole dell’assessore regionale all’Istruzione e formazione professionale, Roberto Lagalla .

Secondo l’ultima circolare di Lagalla e Razza, dalla seconda metà di settembre sarà ammesso l’accesso delle USCA (Unità speciali di continuità assistenziale)  negli Istituti che ne faranno richiesta, per promuovere le vaccinazioni sia tra gli studenti tra i 12 e i 19 anni, che tra gli operatori scolastici non ancora immunizzati. I dirigenti scolastici potranno richiedere all’Asp la somministrazione di vaccini a scuola, quanto il monitoraggio sanitario mediante tamponi. 

In particolare, ha già ricevuto almeno una dose: il 65,28% dei ragazzi in provincia di Palermo, il 66,38% ad Agrigento, il 60,91% a Ragusa, il 61,89% a Enna, il 58,76% a Trapani, il 57,66% a Caltanissetta, il 51,86% a Siracusa, il 47,83% a Catania e il 44,21% a Messina.

 Scuola, oggi al via: le date di inizio per ogni regione

 

Rimani aggiornato

Università di Catania