Attualità

Sicilia, al via vaccini per cittadini tra 65 e 69 anni: come prenotare

vaccino coronavirus
Foto d'archivio.
La Regione dà ufficialmente il via alle vaccinazioni degli abitanti siciliani con un'età compresa tra i 65 e i 69 anni. Come prenotare il proprio turno?

In Sicilia si abbassa ancora l’asticella dell’età per accedere alle vaccinazioni. Con un post tramite i propri canali social, infatti, la Regione Siciliana ha avvisato gli abitanti dell’Isola con un’età compresa tra i 65 e i 69 anni “non ricompresi nei target per i quali sono già in corso le operazioni di prenotazione e somministrazione del vaccino” del via alla distribuzione dei sieri, gratuiti e non obbligatori.

I cittadini appartenenti a questa fascia d’età riceveranno il siero AstraZeneca. Come spiegato nel post della Regione, “le procedure sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per gli altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane, prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o attraverso il portale regionale www.siciliacoronavirus.it”.

Viene ricordato, infine, che “oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata”.

Rimani aggiornato