Film Telefilm Serie televisive In Copertina

Halloween 2020: film horror e non da vedere per una notte di paura e divertimento

shining
La notte più tenebrosa dell'anno si avvicina. Ecco una selezione di film horror, ma non solo, da guardare in occasione della festa di Halloween 2020.

La notte più spaventosa dell’anno, quella in cui, secondo tradizione, mostri, fantasmi e creature dei più terrificanti incubi tornano a camminare sulla terra, è ormai alle porte. Zucche intagliate, travestimenti spaventosi, dolci a tema, da qualche anno ormai la festa di Halloween è entrata a far parte anche delle tradizioni europee e italiane, al punto che sono numerosi coloro che, per l’occasione, indossano fantasiosi costumi, partecipano a feste o organizzano serate casalinghe per l’occasione.

Quest’anno, purtroppo, nulla di tutto ciò sarà possibile, considerata l’avanzata dei contagi e le nuove restrizioni introdotte dal Governo. Ciò non significa, tuttavia, che non sia possibile trascorrere comunque una notte di paura e divertimento, pur restando a casa. La filmografia internazionale, infatti, ha prodotto negli anni un mole considerevole di film dell’orrore, e non solo, tali da soddisfare un pubblico ampio e indicatissimi per celebrare la tenebrosa notte di Halloween. Ecco, quindi, una selezione di film da vedere ad Halloween, tra classici dell’horror, pellicole più recenti, ma anche film più leggeri per chi non ama farsela sotto dalla paura.

5 film di Halloween da guardare su Prime Video

Per chi possiede un abbonamento ad Amazon Prime Video, il portale mette a disposizione un catalogo ben nutrito di titoli, ideali per immergersi appieno nelle atmosfere misteriose e inquietanti della sera di Halloween. Non resta che fare scorta di snack e dolcetti e sceglierne uno tra questi cinque.

  • La casa del mille corpi (2003): protagoniste sono due giovani coppie, le quali, viaggiando per il Texas, hanno la sfortuna di imbattersi nell’insolito Capitano Spaulding. Quest’ultimo li condurrà nella propria casa dei mostri e, in seguito, presso Firefly, dove conosceranno una famiglia ben distante dal normale.
  • Suspiria (2018): una giovane americana si trasferisce in Germania, per studiare danza in un’accademia di Friburgo. La scuola è teatro di una serie di efferati delitti.
  • Holidays (2016): lo spirito delle feste è il tema che accomuna una serie di racconti dell’orrore firmati da alcuni dei registi più visionari del cinema americano del Duemila. Da un diabolico coniglietto pasquale a un macabro regalo per San Valentino.
  • Hellraiser (1987): mentre armeggia con una particolare scatola magica, un uomo apre involontariamente le porte di accesso ad una dimensione infernale, popolata da mostri sadomasochisti assetati di sangue.
  • Lisa e il Diavolo (1972): una giovane donna c, durante un viaggio in Spagna, scorse il volto di un uomo, simile a un quadro raffigurante il diavolo. Nascerà un’ossessione reciproca, conducendo sia la giovane che l’uomo misterioso su un cammino macabro, fatto di incubi incredibilmente reali.

Ricordiamo che Amazon prime video è accessibile anche grazie a uno speciale programma dedicato agli studenti. Si tratta di Amazon Prime Student, un abbonamento Prime della durata di un anno a costo dimezzato e con tutti i servizi che esso include, come Amazon Music, Amazon Prime Video, e-book gratuiti per gli utenti prime, regali per i giocatori dei più popolari videogames e altro ancora. Questa offerta, inoltre, non dev’essere pagata subito: prima di attivarla Amazon regala 90 giorni di abbonamento senza costi aggiuntivi, terminati i quali gli studenti possono scegliere se attivare o meno la promozione.

Per attivare Amazon Prime Student, bisogna essere iscritti a un istituto di istruzione superiore che si trovi in Italia ed essere in grado fornire la prova d’iscrizione (tassa scolastica o tassa universitaria) e l’abbonamento può essere rinnovato annualmente allo stesso prezzo per tutta la durata degli studi universitari.

Iscriviti ad Amazon Prime Student

5 classici dell’horror da vedere

Se si dovesse essere dei veri intenditori di cinema, da palato decisamente raffinato, si andrà sul sicuro scegliendo uno dei grandi classici delle pellicole horror. Eccone cinque da conoscere assolutamente.

  • Shining (1980): Jack Torrance, aspirante scrittore, accetta l’incarico di guardiano invernale di un albergo in un luogo isolato sulle montagne del Colorado. Ma suo figlio Danny inizia a sperimentare delle visioni riguardo i terribili eventi accaduti nella struttura.
  • It (1990): nel 1960, sette preadolescenti combattono un demone malvagio mascherato da clown, che assassina bambini. Trent’anni dopo, adulti, i ragazzi tornano nella città natale per fermare il mostro una volta per tutte.
  • Silent Hill (2006): per capire la malattia della figlia, una donna la porta nella città che la piccola vede nei sogni. Sarà l’inizio di un incubo.
  • Non aprite quella porta (2003): Di ritorno da un viaggio, alcuni ragazzi si fermano in una casa, ma non sanno che l’abitazione è abitata da un killer armato di motosega.
  • Psyco (1960): Una donna, in fuga dopo aver rubato una grossa somma di denaro, si ferma presso un solitario motel, gestito dal giovane e inquietante Norman Bates.

5 classici non horror per un Halloween leggero

Il film dell’orrore non fanno proprio al caso vostro? Passate tutto il tempo a nascondere il viso tra mani e non riuscite proprio ad apprezzare il gusto per il macabro e il pauroso? Niente paura! Chi dice che Halloween sia una vesta adatta solo ai forti di cuore? Abbiamo selezionato per voi cinque film leggeri a tema Halloween, che non vi faranno sobbalzare, ma vi trascineranno al tempo stesso nell’atmosfera della tradizione halloweeniana.

  • La sposa cadavere (2005): film di animazione, nell’Europa ottocentesca un giovane e talentuoso pianista, infila, senza saperlo, un anello di fidanzamento al dito di una donna morta. Quando questa si risveglia, conduce Victor nel mondo dell’aldilà.
  • Il mistero di Sleepy Hollow (1999): le atmosfere gotiche di Tim Burton trascinano lo spettatore lungo le avventure del giovane agente di polizia Ichabod Crane ,inviato nel nebbioso e sperduto villaggio di Sleepy Hollow per investigare su una serie di omicidi commessi dal leggendario Cavaliere senza testa.
  • Casper (1995): nel Maine c’è un castello in cui è custodito un tesoro. Quando l’intrigante Carrigan lo acquista, decide di sbarazzarsi delle ingombranti presenze. Contatta allora un cacciatore di fantasmi, il dottor Harvey.
  • Hocus Pocus (1993): nel Maine c’è un castello in cui è custodito un tesoro. Quando l’intrigante Carrigan lo acquista decide di sbarazzarsi delle ingombranti presenze. Contatta allora un cacciatore di fantasmi, il dottor Harvey.
  • Fantasma per amore (1996): trasposizione cinematografica del celebre racconto di Oscal Wild, “Il fantasma di Canterville”.  Il fisico americano Hiram Otis si reca in Inghilterra, a Canterville Hall, per una sua ricerca, con la moglie, la figlia Virginia e due ragazzi più giovani, Adam e Washington. Il castello di Canterville è infestato dal fantasma di sir Simon.

A proposito dell'autore

Debora Guglielmino

Classe '94, la passione per l'informazione e il giornalismo mi accompagna sin da quando ero ancora una ragazzina. Studentessa di Scienze della Comunicazione, amo la lettura e le atmosfere patinate ed eleganti tratteggiate nei romanzi della Austen. Appassionata e ambiziosa, sogno di poter un giorno conoscere il mondo e di raccontarlo attraverso una penna e un taccuino.

Rimani aggiornato