News

Ammissione Medicina, Manfredi: “Quest’anno 1500 posti in più”

Ministro Università e Ricerca Gaetano Manfredi
Ammissione Medicina: per l'anno accademico 2020-2021, il ministro dell'Università e della Ricerca Manfredi annuncia un aumento dei posti disponibili.

Ammissione Medicina: da oggi sul portale Universitaly si è aperta la procedura per presentare la domanda di partecipazione ai test Medicina 2020. Le iscrizioni al test a numero programmato nazionale rimarranno aperte fino alle ore 15:00 del 23 luglio 2020.


Universitaly, via a iscrizioni test Medicina 2020: come fare


Nel frattempo, il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, ha annunciato un aumento dei posti a disposizione per l’anno accademico 2020-21, che in totale dovrebbero essere ormai più di 13.000.

“Abbiamo aumentato il numero di posti disponibili – ha dichiarato il Ministro intervistato a RTL –, 1500 in più rispetto allo scorso anno, sfruttando al massimo la capacità formativa, considerando sia Medicina che le professioni sanitarie, è il massimo che possiamo fare con il numero di docenti e di strutture a disposizione. Sono stati aperti anche 10 nuovi corsi di laurea in Medicina in diverse aree italiane”.

Già qualche giorno fa, in una intervista di Skuola.net, il ministro Manfredi aveva annunciato la volontà di estendere il numero dei posti disponibili per i corsi di laurea a numero programmato nazionale.

In merito alla possibilità di eliminare, nel tempo, i test d’ingresso per tutti i corsi di laurea, il Ministro aveva invece dichiarato: “Il numero chiuso significa tutelare lo studente. I test d’ingresso devono essere fatti in base alle infrastrutture, al numero di docenti, per garantire uno standard di qualità elevato su tutto il territorio nazionale. Bisogna garantire agli studenti un’offerta formativa valida”.


Test d’ingresso, lezioni ed esami: ministro Manfredi annuncia alcune novità


Il ministro Gaetano Manfredi ha, inoltre annunciato che le borse di studio a disposizione degli studenti universitari di tutta Italia saranno di più, grazie allo stanziamento di 40 milioni.

“Le borse di studio quest’anno sono aumentate – ha dichiarato il Ministro Manfredi – e la quota sarà di 10.000 in più. Abbiamo messo in bilancio 40 milioni in più, che credo dovrebbe coprire tutto il fabbisogno. Io credo che la situazione della Lombardia, il diritto allo studio è una competenza a metà tra lo Stato e le Regioni”.

Speciale Test Ammissione