Catania

Psicosi Coronavirus a Catania, al Policlinico mancano sangue e piastrine: l’appello

L'appello lanciato da medici e specializzandi del centro trasfusionale del Policlinico universitario di Catania. La causa sarebbe dovuta alla psicosi provocata dal Coronavirus.

Anche a Catania la psicosi da Coronavirus ha fatto i suoi danni, ma non a causa dei possibili contagi dell’epidemia. Dopo il caso positivo di ieri, su cui si attende ancora la conferma dello Spallanzani, che arriverà in giornata, arriva la prima emergenza vera, riguardante chi ne ha davvero bisogno.

L’appello viene dai medici e dagli specializzandi del Policlinico di Catania. In un post che sta circolando su Facebook in queste ore si legge:

APPELLO IMPORTANTE: A causa della psicosi da coronavirus, il centro trasfusionale del policlinico di Catania si trova sprovvisto di sangue e piastrine, necessari per la sopravvivenza dei pazienti che ne hanno bisogno (come i malati oncologici ed ematologici)”.

Speciale Test Ammissione