Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi pubblici 2020: 60 mila assunzioni entro il 2022

Arrivano i tanto attesi concorsi pubblici 2020: messi a bando 60 mila posti nei Ministeri, Agenzie Fiscali, INAIL e Scuola.

Un programma triennale che prevede l’assunzione di 60 mila unità per la Pubblica Amministrazione a partire proprio dai concorsi pubblici 2020, previsti dalla Legge di Bilancio. Nuovi inserimenti per la copertura dei posti di lavoro che rimarranno vacanti per la cessazione dal servizio dei dipendenti statali.

Un vero e proprio boom di assunzioni, dunque, nel campo della Pubblica Amministrazione. Procedure di assunzione che dovranno prendere a via da marzo 2020 e che saranno all’ordine del giorno fino al 2022. In tal modo, si copriranno le uscite per via del pensionamento, anche grazie alle misure di anticipazione della stessa pensione.

Concorsi pubblici 2020: ecco quando verranno resi noti

L’art. 18 del Decreto Milleproroghe prevede che, al fine di accelerare le procedure di assunzione per il triennio 2020-2022, il Dipartimento della Funzione pubblica dovrà elaborare, entro il 30 marzo 2020, bandi tipo volti a avviare le procedure concorsuali con tempestività e omogeneità di contenuti. Lo stesso Dipartimento, inoltre, gestirà le procedure concorsuali e le prove selettive delle amministrazioni pubbliche che ne facciano richiesta.

I concorsi pubblici 2020 sono dunque atti ad un ricambio generazionale della Pubblica Amministrazione. In base a quanto previsto dal Ministro della Funzione Pubblica Fabiana Dadone si tratterà di procedure concorsuali più rapide e omogenee, grazie a bandi tipo che saranno elaborati direttamente dal Ministero.

Concorsi pubblici 2020: quali sono le assunzioni previste?

La maggior parte delle assunzioni per la Pubblica Amministrazione riguardano il comparto Scuola, per il quale sono previsti ben 48mila inserimenti di insegnanti. La Sanità, invece, vedrà l’inserimento di 5mila infermieri e 2mila medici. Mentre le forze di Polizia è prevista l’assunzione straordinaria di 2.319 unità di personale.

Altre assunzioni riguarderanno i principali Ministeri (MEF, MAECI, Ministero dell’Interno, Ministero della Giustizia e altri), le agenzie fiscali, INAIL, Enac, ACI, Agenzia delle Dogane e altri enti statali. Per gli inserimenti si punterà, in particolare, su figure professionali carenti nelle Pubblica Amministrazione e sui giovani.


Leggi anche:

 Concorso Scuola 2020, bandi confermati: le ultime novità

 Concorso Polizia di Stato 2020: oltre 1500 posti disponibili