Catania

Coronavirus, cresce la paura a Catania: supermercati presi d’assalto [FOTO]

Gli scaffali dei supermercati cominciano a essere sempre più vuoti a causa della psicosi Coronavirus.

La paura per l’eventuale espansione del virus – che ricordiamo non ha avuto ancora nessun caso di contagio in Sicilia – sta spingendo anche i catanesi ad affollare i supemercati e gli ipermercati per fare provviste di beni di prima necessità. Su tutti: acqua, olio, latte, farina e pasta.

Coronavirus in Sicilia: turista positiva a Palermo

Lunghe file alle casse, dove si vedono carrelli pieni di ogni cosa e nei quali si trovano facilmente scatoloni interi di carta igienica e zucchero. Le foto si riferiscono all’ipermercato Super Conveniente di via Felice Fontana.


Psicosi Coronavirus a Catania: mascherine e disinfettanti esauriti nelle farmacie

Coronavirus, “scuole chiuse a Catania”: fake news, nessun provvedimento del sindaco

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

UNIVERSITÀ DI CATANIA