Altro

Università di Catania: come raggiungere i dipartimenti

L'università di Catania è un ateneo grande e vasto; talmente tanto che i suoi dipartimenti sono situati in diverse zone della città. Come raggiungerli?

Di anno in anno, sono migliaia gli studenti che decidono di iscriversi all’Università di Catania. L’ateneo catanese è un sistema davvero vasto; basti solo pensare che esso viene inizialmente diviso in cinque grandi aree. Queste sono rispettivamente medica, scientifica, tecnico – scientifica, economico, politico – sociale e giuridica, infine umanistica.

Così come vi sono diverse aree, vi sono ovviamente numerosi dipartimenti, tutti situati in diverse zone di Catania. Per uno studente alle prime armi con l’università, o per un Erasmus appena arrivato, potrebbe essere difficile orientarsi. Ecco perché è bene sapere come raggiungere i vari dipartimenti dell’Unict, utilizzando i vari mezzi pubblici catanesi.

Università di Catania: come raggiungere l’area medica

La facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ateneo catanese si trova esattamente nell’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Policlinico Vittorio Emanuele”. Essa è situata in via Santa Sofia, ed è tra le mete più facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Infatti, per lo studente basta prendere la metropolitana (con cui l’Ateneo ha una convenzione), e scendere alla fermata “Milo”: da lì, il Metro Shuttle, gratuito, porterà i passeggeri per diverse fermate, una delle quali è proprio quella del Policlinico. In alternativa, si può prendere la linea AMT “BRT” che, dal centro, sale verso Gravina passando proprio per il Vittorio Emanuele.

Altri dipartimenti dell’area medica sono situati al Polo Ospedaliero “Garibaldi” di Nesima, per cui esiste la fermata apposita, “Nesima”, operata dalla FCE; infine all’Ospedale Vittorio Emanuele II in via Plebiscito, raggiungibile a piedi dalla fermata metro “Stesicoro” in un quarto d’ora, o col 504M, che può essere preso in Via Etnea non appena usciti dalla metropolitana.

Come raggiungere la Cittadella Universitaria

La Cittadella Universitaria è la sede dell’area scientifica e tecnico – scientifica dell’ateneo catanese. Centralissima, con ingressi situati tra Viale Andrea Doria e Via Santa Sofia, è una vera e propria città nella città. Facilmente raggiungibile coi mezzi pubblici, l’iter è lo stesso del Policlinico: BRT, oppure fermata della metropolitana “Milo”, poi Metro Shuttle, che dallo scorso settembre passa, addirittura, dentro la Cittadella stessa.

Dell’area scientifica e tecnico – scientifica, fa eccezione il dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali, situato in Corso Italia, e raggiungibile comodamente utilizzando la fermata “Italia” della metropolitana.

Area economica, politico – sociale e giuridica

Sebbene l’area sia comune, i dipartimenti sono situati in posti diversi. Giurisprudenza si trova a Villa Cerami; essa può essere raggiunta scendendo a “Stesicoro” con la metropolitana, per poi prendere il bus AMT 504M, che sale per la Via di Sangiuliano.

Scienze Politiche e Sociali, invece, si trova a Palazzo Pedagaggi, in via Vittorio Emanuele II. Può essere raggiunta a piedi dopo essere scesi a “Stesicoro”, o con i bus AMT 2-5 o Alibus dopo essere scesi alla fermata “Stesicoro”.

Più comoda di tutte, è Economia ed Impresa, situata in Corso Italia: basterà scendere alla fermata “Italia”, situata a pochi minuti a piedi da Palazzo delle Scienze.

Area umanistica

Si arriva infine al settore umanistico dell’Università di Catania: la maggior parte dei dipartimenti si trovano in un luogo solo, il complesso dell’ex Monastero dei Benedettini di San Nicolò L’Arena. Il Dipartimento di Scienze della Formazione, invece, è di pochi minuti più vicino: esso è situato, infatti, in via Teatro Greco.

Entrambi i dipartimenti sono raggiungibili, dopo essere scesi alla fermata “Stesicoro”, tramite la linea 504M, che passa davanti al Monastero, consentendo agli studenti di arrivare agevolmente senza dover prendere, col carico di libri in spalla, la temibile “salita di Sangiuliano”.