Attualità In Copertina

Dal 2010 ad oggi: tutti gli eventi storici più importanti del decennio

I momenti più salienti di questo decennio 2010-2019.

Da domani i monitor dei nostri cellulari ed il calendario appeso alle nostre pareti segneranno una data nuova ed insolita: leggeremo ovunque e ci abitueremo, così, a riportare un “2020”.  Questa mezzanotte non ci obbliga  soltanto a dire addio ad un anno ma ci permette  di salutare definitivamente un decennio ricco in eventi, positivi e non.

Il 31 gennaio poi, è per eccellenza  la data in cui si guarda indietro:  si riflette su ciò che abbiamo scelto o è capitato in questi 365 ultimi giorni e su quanto gli eventi abbiano contribuito a renderci ciò che siamo. E perché non fare lo stesso con tutto un decennio? Ecco a cosa il mondo ha assistito, dal 2010 ad oggi.

2010

Terremoto ad Haiti

Nel pomeriggio del 12 gennaio 2010 un terremoto di magnitudo 7,0 su scala Richter colpisce Haiti. La povertà e l’isolamento del Paese, oltre che i danni riportati alle infrastrutture di comunicazione, non permisero di accertare subito il numero di decessi: solo il 24 febbraio 2010 si indicherà un totale approssimativo di 222.517 morti.

Esplosione della piattaforma petrolifera “Deepwater Horizon”: un disastro ambientale

Il 20 aprile del 2010, mentre la piattaforma petrolifera “Deepwater Horizon” (di proprietà dell’azienda svizzera Transocean) stava completando la perforazione del Pozzo Macondo su un fondale al largo della Louisiana, un’esplosione ha dato vita ad un violentissimo incendio. Ben 11 lavoratori avrebbero perso la vita all’istante mentre milioni di barili di petrolio sarebbero finiti in mare. I danni ecologici ed ambientali risulteranno così rilevanti da indicare tale disastro ambientale come il più grave della storia americana.

Esplode la crisi economica in Europa

La crisi economica giunta in Europa dagli Usa colpisce l’euro e soprattutto la Grecia. Le nazioni dell’Unione europea avviano un’operazione d’emergenza per risanare il debito greco e continentale. Ha inizio la stagione delle politiche di austerity.

2011

La morte di Osama bin Laden

Nella notte del 1º maggio 2011 (fuso orario di Washington), il presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, che aveva seguito l’intera operazione attraverso le riprese di microcamere poste sugli elmetti degli assaltatori  dell’unità anti-terrorismo e di un drone, annuncia la morte di Osama bin Laden. Quest’ultimo è ritenuto responsabile degli attentati avvenuti dieci anni prima, l’11 settembre 2001.

Il terremoto e lo tsunami a Fukushima in Giappone

L’11 marzo il Giappone subisce il più potente terremoto mai registrato (magnitudo 9.0). Il sisma colpisce  la regione di Tohoku, nel Giappone settentrionale e scatenato uno tsunami successivo con onde che toccano i 23 metri. Ad oggi, si con 15.703 morti accertati, 5.314 feriti e 4.647 dispersi.

Primavere arabe e scoppio della guerra in Siria

Nei mesi di gennaio e febbraio nascono rivolte nell’Africa Settentrionale e in Medio Oriente, iniziate in Tunisia a causa dell’aumento del prezzo del pane e poi sviluppate in Libia, Egitto e Algeria grazie ad internete ai social network. Sono le primavere arabe. Il 15 marzo scoppia la guerra civile siriana contro il governo di Bashar al-Assad.

2012

Naufragio della Costa Concordia

La sera del 13 gennaio 2012  la nave da crociera Costa Concordia, in navigazione da Civitavecchia a Savona,  urtò il più piccolo degli scogli de Le Scole, situato in prossimità del porto dell’Isola del Giglio: l’incidente provocò uno squarcio di 70 metri nello scafo e la morte di 32 passeggeri. L’imbarcazione verrà smantellata soltanto due anni dopo, il 3 novembre 2014.

La scoperta del Bosone di Higgs

Il 4 luglio Gli scienziati del CERN, a seguito degli esperimenti condotti nell’acceleratore LHC, scoprono l’esistenza del Bosone di Higgs (già teorizzata nel 1964).  Si tratta della  particella associata al campo di Higgs, che secondo la teoria permea l’universo conferendo la massa alle particelle elementari. Svolge, inoltre,  un ruolo fondamentale all’interno del Modello standard.

Morte della scienziata Rita Levi Monatalcini

Il 30 dicembre muore Rita Levi-Montalcini, Premio Nobel per la medicina nel 1986, alla veneranda età di 103 anni.

2013

Le dimissioni di Papa Benedetto XVI e l’elezione di Papa Francesco

L’11 febbraio Papa Benedetto XVI annuncia le sue dimissioni dal ruolo di pontefice: una scelta non chiaramente motivata e destinata a far discutere in quanto caso isolato dal lontano 1415.  Il 13 marzo l’incarico passa a Jorge Mario Bergoglio, poi conosciuto con il nome di Papa Francesco.

La morte di Nelson Mandela

Il 5 dicembre muore a Johannesburg Nelson Mandela: passa alla storia come primo presidente non bianco del Sudafrica (dal 1994 al 1999) e, soprattutto, in quanto padre della lotta all’apartheid. La sua volontà di battersi per la salvaguardia dei diritti civile e l’eliminazione del segregazionismo razionale lo condurranno in carcere dove sconterà 27 anni di pena. Nel 1993 ottenne il Premio Nobel per la pace.

2014

Allarme Ebola

Chi non ricorda della paura causata dalla notizia della diffusione della malattia virus ebola? L’epidemia, la più grande della storia, ha inizio in Guinea nel mese di febbraio 2014 per poi diffondersi in Liberia, Sierra Leone e Nigeria. Circa un anno dopo sarà possibile ottenere una stima delle conseguenze: risulteranno 25.826 i casi sospetti e 10.704 le morti.

2015

Attentato terroristico a Charlie Hebdo

Il 7 gennaio un commando di due uomini armati con fucili d’assalto kalashnikov (uno dei quali alla guida di un’auto pronta per la fuga) attacca la sede del giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi durante la riunione settimanale di redazione. Dodici i morti, tra i quali il direttore Stéphane Charbonnier, detto Charb, e diversi collaboratori storici del periodico (Cabu, Tignous, Georges Wolinski, Philippe Honoré), due poliziotti e numerosi feriti. Pochi istanti prima dell’attacco, il settimanale satirico aveva pubblicato sul proprio profilo Twitter una vignetta su Abu Bakr al-Baghdadi, leader dello Stato Islamico.

Sergio Mattarella viene eletto Presidente della Repubblica

Il 31 gennaio al quarto scrutinio Sergio Mattarella viene eletto 12º Presidente della Repubblica Italiana. È il primo siciliano a ricoprire l’incarico

2016

L’Inghilterra vota per la Brexit

Il 23 giugno si tiene il “Brexit”, cioè il referendum consultivo con il quale i cittadini britannici votano per decidere se il Regno Unito deve rimanere o meno nell’Unione europea. Vincono i “pro-Brexit” con il 51,9% dei voti contro il 48,1% degli “europeisti”. Il risultato ha provocato le dimissioni del primo ministro britannico David Cameron il giorno 13 luglio. Ad oggi non è ancora avvenuta l’uscita dall’Ue.

Donald Trump è eletto Presidente Usa

L’8 novembre Donald Trump viene nominato Presidente eletto degli Stati Uniti d’America, battendo l’avversaria democratica Hilary Clinton.

2017

Attentati terroristici a Manchester, Londra e Barcellona

Il 22 marzo un nuovo attentato terroristico a Londra, rivendicato dall’ISIS. Il 22 maggio a Manchester, durante il concerto della cantante statunitense Ariana Grande, un uomo si fa esplodere uccidendo 22 persone e ferendone più di 800. L’attentato verrà in seguito rivendicato dall’ISIS. Il 17 agosto ancora un attentato a Barcellona: un furgone si scaglia contro la folla a tutta velocità sulla Rambla.

Referendum costituzionale della Catalogna

L’1 ottobre si tiene il referendum costituzionale per l’indipendenza della Catalogna. Al voto il 91% dei votanti (circa il 48% degli aventi diritto) vota per l’indipendenza. Ma il governo spagnolo non ritiene costituzionale la votazione, alimentando così gli scontri tra polizia di stato e indipendentisti.

2018

Luna rossa più lunga del secolo

Il 27 luglio assieme all’eclissi lunare totale, avvento della Luna Rossa, diventata la più lunga del secolo.

Morte di Stephen Hawking

Il 14 marzo muore Stephen Hawking, uno fra i più autorevoli e conosciuti fisici teorici al mondo, noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri, sulla cosmologia quantistica e sull’origine dell’universo. Il celebre film “La teoria del tutto” ne dipinse la vita, la malattia e il suo genio.

2019

Fotografato per la prima volta un buco nero

Il 10 aprile, a seguito del progetto Event Horizon Telescope, viene pubblicata la prima foto di un buco nero, mai realizzata.

Notre Dame a fuoco

Il 15 aprile a Parigi un grave incendio provoca il crollo della volta e della guglia nella Cattedrale di Notre-Dame. L’Europa si stringe attorno al simbolo della Francia.

Attentato in Sri Lanka

Il 21 aprile a Colombo e in alcuni hotel e chiese dello Sri Lanka, diversi terroristi si fanno saltare in aria provocando la morte di 253 persone e circa 500 feriti, durante i festeggiamenti della Pasqua cristiana.

 

 

 

 

Da TWITTER

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

I primi passi dentro il Monastero sono accompagnati da uno scalone d’onore: bianco e accogliente, con un’architettura e geometrie impressionanti.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...