Lavoro, stage ed opportunità

Lavoro, l’Università di Palermo assume ricercatori: info e posti disponibili

L'Università di Palermo assume a tempo determinato 31 ricercatori per vari dipartimenti, per svolgere attività di ricerca e di didattica.

L’Università di Palermo ha pubblicato due bandi per la selezione e l’assunzione a tempo determinato di ricercatori da distribuire nei vari dipartimenti dell’ateneo. Il bando scade il 20 aprile di questo anno.

Si tratta complessivamente di 31 posti, 23 per la Linea 1 e 9 per la linea 2. Di seguito è allegato un documento nel quale sarà possibile individuare dipartimento, sede operativa delle attività di ricerca, il numero identificativo della proposta ammessa a finanziamento dal M.I.U.R., il numero della linea di attività approvata e l’area di specializzazione SNSI, oltre al settore concorsuale bandito.

Leggi i posti da ricercatore disponibili

La domanda prodotta dovrà essere stampata, firmata, scansionata e trasmessa, pena l’esclusione, entro le ore 00:00 del giorno di scadenza del bando. I candidati  sono  tenuti  a  versare,  pena  l’esclusione  dalla procedura, un contributo di € 35,00 all’ateneo. Tale contributo dovrà essere versato tramite bonifico  bancario con accredito sul conto corrente dell’Università.