Catania

Catania, scossa di terremoto a Sant’Agata Li Battiati: tremori ai piedi dell’Etna

Nuova scossa di terremoto a Catania: trema la terra nei pressi di Sant'Agata Li Battiati, dopo la scossa del 7 febbraio con epicentro a Trecastagni.

Si è svegliato con un altro terremoto l’hinterland della città di Catania, che stamane è stato al centro di un terremoto di magnitudo 2.9. La scossa è stata registrata dalla sala operativa dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia) di Catania, con coordinate geografiche (lat, lon) 37.5615.09 ad una profondità di 0 km.

L’epicentro è stato localizzato a Sant’Agata Li Battiati, alle ore 07.02 di sabato 9 febbraio, uno dei comuni limitrofi al centro città catanese. La scossa è stata avvertita dalla popolazione locale e dei comuni limitrofi e, secondo le ultime notizie, non si riscontrano particolari danni a edifici e soprattutto persone.

Questo nuovo terremoto fa coppia con quello avvenuto due giorni fa alle 00.38 a 1 km a Nord di Trecastagni, mentre il 2 febbraio una scossa di magnitudo 3.4ha fatto tremare il territorio catanese, nei pressi di Ragalna.

Intanto, l’emissione di cenere lavica dell’Etna si è intensificata nel cratere di nord-est, con i venti che spingono la nube in direzione SSW.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... catania, epicentro, magnitudo, sant'agata li battiati
In arrivo nuovo sciopero aereo: previsti disagi anche a Catania

Alcune compagnie aeree e il personale degli aeroporti parteciperanno ad uno sciopero in diverse città italiane, tra le quali risulta...

Cosa fare a Carnevale: i maggiori eventi in provincia di Catania

Ormai manca poco, carri e costumi sono pronti per sfilare nei maggiori centri carnevaleschi. Ecco cosa fare a Carnevale nella...

Chiudi