Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: in onda Inter-Lazio e “Star Trek”

Film avvincenti e serata di grande calcio, in questo terzo giorno della merla. Ecco la programmazione di stasera giovedì 31 gennaio.

Coppa Italia – Inter vs Lazio [Rai 2, 20.50]: ultimo quarto di finale della Coppa Italia. Dopo il successo del Milan e le due vittorie inaspettate della Fiorentina sulla Roma e dell’Atalanta sulla Juventus, la Lazio approda al Giuseppe Meazza/San Siro per affrontare un’Inter che cerca di uscire dal suo “momento no”. Chi vince, giocherà in semifinale contro l’Atalanta.

Padri e figlie [Rai 3, 21.20]: dramma con Amanda Seyfried e Russell Crowe. Rimasto vedovo dopo un incidente, il romanziere Jake, il quale soffre di seri disturbi mentali, si trova a dover crescere da solo la propria figlia Katie. Ventisette anni dopo, Katie vive a New York, ma continua a vivere ricordi del passato che la porta a non abbandonarsi alle storie d’amore.

Dracula Untold [20 Mediaset, 21.00]: Luke Evans nei panni del vampiro-principe di Valacchia. Nel disperato tentativo di arrestare l’avanzata dei Turchi che minacciano di utilizzare la Transilvania come punto d’appoggio per conquistare il resto dell’Europa, il principe Vlad chiede aiuto ad un’oscura creatura che vive nei meandri di una caverna. In cambio dei poteri che riceve, Vlad rinuncerà per sempre alla sua natura umana.

Star Trek Beyond [TV8, 21.25]: capitolo che chiude la trilogia con Chris Pine. L’equipaggio della Enterprise esplora gli angoli più remoti dello spazio sconosciuto, dove lo attende un nuovo nemico misterioso, che metterà a rischio loro e tutto ciò che la Federazione rappresenta. La perdita dell’Enterprise costringerà tutti quanti a tentare di sopravvivere ai pericoli del pianeta alieno Altamid.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Tekken [Italia 2, 21.10]: film ispirato alla nota saga di videogiochi picchiaduro della Namco. Le multinazionali hanno sostituito i governi e il potere è concentrato tutto nelle loro mani. Per ottenere la libertà, è partecipare ai tornei di Tekken, scontri mortali e basati sulle arti marziali. Ma lo scopo di Jin è di vendicare la morte della madre, di cui è responsabile il presidente Heihachi Mishima, avvicinabile solo dal vincitore della competizione.