Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: la programmazione di oggi

Inizio settimana fiacco? Se avete voglia di un bel film in tranquillità, LiveUnict vi consiglia cosa guardare in TV stasera.

Coppa Italia – Roma vs Virtus Entella [Rai1, ore 20.50]: Roma, Calcio. Coppa Italia 2018/ 9 Ottavi di Finale Roma – Virtus Entella.

Lo stagista inaspettato [Canale5, ore 21.21]: Jules Osten, fondatrice di una sito sulla moda, si impegna in un programma di sensibilizzazione rivolto ai senior della sua compagnia. A lei come stagista viene assegnato il settantenne vedovo Ben Whittaker. Quello che inizia come uno scontro tra il vecchio mondo degli affari e il nuovo si trasforma presto in qualcos’altro, lasciando che Ben da stagista diventi una sorta di mentore per Jules.

Big Game – Caccia al presidente [Italia1, ore 21.25]: Durante una traversata transoceanica, l’Air Force One diretto a Helsinki subisce una minaccia di attacco e il Presidente degli Stati Uniti d’America è costretto ad abbandonare l’aereo con una capsula di salvataggio, che atterra in una foresta finlandese. Nel frattempo, il 13enne Oskari sta affrontando la sua “prova di maturita'”, tutto solo, proprio in quel bosco. Sarà lui ad aiutare il sopravvissuto Presidente a mettersi in salvo dai terroristi, mentre i funzionari del Pentagono cercano di rintracciarlo attraverso il sistema satellitare…

La nona porta [Mediaset20, ore 21.00]: Un collezionista di libri antichi incarica un esperto di identificare la copia originale di un libro esoterico pubblicato nel 1666, infatti lui possiede una delle tre copie esistenti ma solo alcuni frati in Spagna possono sapere quale copia è l’originale che permette di evocare le tenebre.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Agente 007 – Bersaglio mobile [TV8, ore 21.25]:  Il magnate Max Zorin vuole provocare un terremoto che distrugga Silicon Valley per detenere il monopolio della produzione mondiale di microchip e imporre così le proprie leggi di mercato. James Bond riesce a mandare a monte i piani del criminale. Con l’aiuto, naturalmente, di bellissime donne e con la benedizione, per una volta, persino del KGB. Ultimo 007 dell’era Roger Moore, con l’attore un po’ stanco e troppo spesso (visibilmente) sostituito dalle controfigure.