News

Amazon diventa corriere postale: via libera dal Ministero

Dopo aver presentato la richiesta, il colosso americano ottiene l'autorizzazione dal Ministero dello sviluppo economico e diventa un operatore postale.

Amazon Italia Logistic e Amazon Italia Transport entrano a far parte delle aziende autorizzate ai servizi di spedizione. Il ministero dello Sviluppo economico guidato da Luigi Di Maio ha inserito il colosso dell’E-Commerce all’interno delle aziende autorizzate al servizio di spedizione. Grazie a questa decisione, Amazon può a tutti gli effetti essere considerato come un operatore postale, al pari di Poste Italiane e altri corrieri.

Così il colosso, riducendo le spese per la spedizione, potrà ridurre anche i prezzi dei propri prodotti, per la gioia di tutti coloro che acquistano sulla piattaforma.  Solo l’estate scorsa Amazon era stata sanzionata dall’Agcom per aver, in passato, esercitato in maniera abusiva attività di spedizioni. 

Buone notizie per tutti quindi, tranne per Poste Italiane che rischia di perdere un’altra, importante, fetta di mercato.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.