Catania

Etna, permesso negato alla Vodafone per girare spot: Pogliese non ci sta

Dopo 15 giorni di attesa, la Vodafone riceve una risposta negativa dal Parco dell’Etna: non si può girare il nuovo spot della compagnia telefonica sul vulcano.

La celebre compagnia telefonica della Vodafone – come riportato da La Sicilia – voleva girare il nuovo spot sull’Etna, sfruttando il fascino del vulcano. Ha mandato una richiesta ufficiale e protocollata al Parco dell’Etna e ha aspettato una risposta per ben 15 giorni, per poi avere la richiesta respinta da un funzionario del Parco. A quel punto la compagnia ha subito rimediato facendo richiesta alla Regione Trentino, che in sole due ore ha risposto positivamente.

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese si è trovato chiaramente in disaccordo con questa decisione, non comprendendo le ragioni che hanno portato il Parco dell’Etna a dire no ad una richiesta del genere, che sarebbe stata anche una bella occasione di promozione del territorio. Il sindaco ha subito cercato di ribaltare la situazione e, nonostante sembra esserci già l’intesa tra la Vodafone e il Trentino, forse c’è ancora una remota speranza di girare lo spot sul vulcano.

Speciale Test Ammissione