Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Scende in campo anche Musumeci: “Frattini, serve atto di coraggio!”

Nello Musumeci entra a gamba tesa sulla vicenda legata al mancato ripescaggio in Serie B del club etneo.

“Al presidente Franco Frattini chiediamo un atto di coraggio che serva a riportare chiarezza e ordine in un contesto sportivo divenuto caotico oltre ogni limite”.

Sono queste le parole utilizzate dal presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci, in merito al caos ripescaggi che sta investendo il calcio italiano e che vede coinvolta in prima persona la società rossazzurra.

“Il Collegio di garanzia del Coni – prosegue in Governatore – ha tutta l’autonomia necessaria per dirimere una controversia disarmante che ha creato e continua a creare alla città di Catania un danno per il quale forse nessuno pagherà.

L’ho già detto un mese fa al presidente Malagò e lo ripeto: prima si chiude questa vergognosa pagina della storia del calcio italiano e meglio sarà, per tutti”.

Leggi anche:

Rimani aggiornato